Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Polaroid Socialmatic

0
0 opinioni prodotto
Scrivi un'opinione

Il miglior prezzo online per Polaroid Socialmatic è di 0,00 €

Recensione prodotto

Scheda tecnica

Prezzo

Ultimi articoli in Fotocamere Digitali

Festa della mamma: a ciascuna il suo regalo
Lifestyle 02 maggio 2021
Polaroid Go ufficiale: ecco la fotocamera istantanea più piccola al mondo
Tech 21 aprile 2021

Guide all'acquisto

Fotocamere Canon: guida ai modelli del colosso giapponese
Fotocamere Reflex, Compatte, Mirrorless o Bridge: segui la nostra guida all'acquisto

Recensione Polaroid Socialmatic

Il fascino vintage delle vecchie Polaroid rivive in versione 2.0 grazie alle nuove fotocamere digitali istantanee come la Socialmatic. Quardata e dal design allegramente retrò, la nuova arrivata di casa Polaroid è subito diventata oggetto di culto per la sua travolgente estetica hipster. E grazie alla combinazione intelligente di wi-fi integrato e interfaccia operativo Android, puoi condividere dove e come vuoi gli scatti che prendi, per un’esperienza social senza confini. Su Facebook, Pinterest, Twitter e su tutti gli altri social network cui sei iscritto puoi mostrare in tempo reale quello che fai e quanto è interessante il tuo mondo, attraverso un flusso illimitato di immagini. E quando intorno a te non c’è wi-fi, zero problema! Puoi connetterti allo smartphone tramite Bluetooth per continuare a condividere contenuti. E con la tecnologia Zero Ink Printing puoi stampare istantaneamente i tuoi scatti, senza bisogno di cartucce. La tecnologia Zink a impressione termica regala immagini resistenti all’acqua, agli strappi e capaci di non scolorire nel tempo. E allora scopri tutte le altre tecnologie aggiuntive, come gli altoparlanti stereo, la geolocalizzazione GPS, la connettività 3G e il doppio schermo fronte/retro, ideale per i selfie-addicted.
Scritto da Irene Sartoretti
È nata nel 1982 a Perugia, nello stesso concitato giorno in cui l’Italia vinceva ai mondiali. Nella sua città natale, frequenta il liceo classico, per poi abbandonare i vocabolari di greco e latino in favore dell’architettura, studiata a Firenze, ... Leggi tutto
Leggi la scheda tecnica
Torna su