Beauty 19 marzo 2019

Integratori alimentari per la prostata: non solo Serenoa Repens

uomo anziano con problemi alla prostata

Per gli uomini che hanno superato una certa età, è fondamentale adottare delle buone abitudini che consentano di cercare di prevenire problematiche alla prostata e alle vie urinarie. Si tratta di disturbi molto frequenti che possono essere prevenuti e contenuti con alcuni accorgimenti come l’utilizzo di integratori naturali specifici e delle accortezze nutrizionali semplici ma efficaci.

Recenti ricerche hanno messo in evidenza che almeno il 64-66% degli uomini, nel corso della vita, sperimenta problemi di infiammazione della prostata, acuta o cronica, e circa la metà di loro andrà incontro all’ingrossamento della ghiandola prostatica, con tutti i fastidiosi sintomi che ne conseguono: urinazione frequente, talvolta associata a bruciore o dolore, urgenza urinaria, dolori alla bassa schiena o all’osso sacro e altre complicazioni. Per fortuna, è possibile cercare di prevenire l’insorgenza di questi disturbi con alcune buone abitudini alimentari: ecco qualche consiglio nutrizionale per sostenere il fisiologico benessere della prostata.

Alimentazione

Alimentarsi nel modo corretto è fondamentale per prevenire problemi alla prostata. Si consiglia innanzitutto di limitare il consumo di grassi animali, insaccati, spezie, alcolici e superalcolici, tutti alimenti che hanno un effetto irritante sulle vie urinarie; privilegiare invece cibi freschi e leggeri, meglio ancora se ricchi di sostanze antiossidanti come la vitamina A, la vitamina C, la vitamina E e lo zinco. Esistono integratori alimentari come ad esempio il Fitoprostat di Solgar, che contengono tutte queste sostanze e che sono indicati per sostenere la corretta funzionalità prostatica. Inoltre, è consigliabile bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno, ad intervalli regolari: scegliete un’acqua minerale leggera in modo da facilitare la funzionalità renale e favorire l’eliminazione di scorie.

Solgar Fitoprostat 60capsule

Licopene dal pomodoro, un aiuto per l’uomo

Il licopene è una sostanza antiossidante che sostiene il benessere della funzionalità prostatica. E’ presente principalmente nei pomodori, ma anche in altri frutti dal colore rosso o rosa come l’anguria e il pompelmo rosa. Oltre a consumare alimenti che sono ricchi di licopene, primo tra tutti il pomodoro appunto, è possibile integrarlo nell’alimentazione con prodotti specifici: Urogermin Prostata, ad esempio, contiene estratto di licopene e altre sostanze antiossidanti utili al benessere della prostata.

Pool Pharma Urogermin Prostata

Zinco per l’uomo

Lo zinco è un’altra sostanza che influisce positivamente sulla salute della prostata e delle vie urinarie maschili. Una sua carenza, più comune di quanto si pensi ma spesso ignorata, può provocare l’ingrandimento della ghiandola prostatica, rendendola così vulnerabile a infezioni ed infiammazioni. Molte ricerche hanno dimostrato che questo minerale contribuisce  a neutralizzare l’azione dei radicali liberi, che causano l’invecchiamento cellulare e possono provocare patologie. Un integratore a base di zinco come Swisse Uomo 50+ è sicuramente indicato per gli uomini sopra i 50 anni.

Swisse Uomo 50+

Serenoa Repens

Ci sono poi le erbe, che possono venirci in aiuto per sostenere il fisiologico benessere della prostata. La Serenoa Repens è una pianta che allevia i sintomi in caso di infiammazione della prostata e che contribuisce ad evitare l’aumento volumetrico della ghiandola. Visto che gli effetti benefici di questo rimedio si apprezzano sul lungo periodo, è utile assumere integratori, come Menarini Prostamol o Vitaminity Serenoa Repens Extract o ancora Esi Prosterbe, ogni giorno, in modo continuato. Si tratta di prodotti completamente naturali che possono aiutare a mantenere in buona salute la prostata e ad evitare lo sviluppo di patologie.

prostamol

Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, si è laureata in Scienze Politiche per diventare giornalista ma le esperienze e il caso l'hanno portata in tutt'altra direzione. Oggi scrive per vivere o vive di scrittura, in ogni caso fa quello che le piace di più e che le riesce meglio: lavora con alcune agenzie di comunicazione e con alcune testate online, saltando da un progetto all'altro e scrivendo di ogni settore, anche se le sue passioni restano il food, il make up e l'interior design. Per il magazine di Trovaprezzi.it si occupa delle sezioni Lifestyle, Sport e Beauty.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

integratori trovaprezzi
Trend 13 aprile 2019

Trovaprezzi: i 5 integratori alimentari più cercati tra gennaio e marzo 2019

Il 2019 è cominciato da soli tre mesi ma possiamo già tirare le somme su quali sono le tendenze per quanto riguarda gli integratori alimentari e coadiuvanti più cercati dagli italiani su

struccarsi alla sera
Beauty 30 marzo 2019

Come struccarsi correttamente e perchè è importante farlo

Capita a tutte noi di tornare a casa la sera stanche e di crollare a letto senza struccarsi. Eppure, rimuovere il trucco e pulire la pelle prima di dormire è una tappa

Integratori per la primavera
Beauty 21 marzo 2019

Primavera: integratori per affrontare il cambio stagione

Il cambio di stagione, specialmente quello tra inverno e primavera, influisce in modo significativo sul nostro organismo: esistono diversi prodotti specifici e integratori naturali proprio per affrontare l'arrivo della primavera. Se da