Beauty 4 ottobre 2019

Le tendenze beauty per la primavera 2020 viste alla Fashion Week

fashion_week

Come sempre succede, le sfilate della Fashion Week sono la passerella dove vengono lanciati non solo abiti e accessori che saranno di tendenza la prossima stagione ma anche tutti i trend beauty che sfoggeremo durante la primavera estate 2020. Non solo make up ma anche hairstyle e nail art, ecco tutto quello che sarà di tendenza, dai colori alle consistenze, dagli accessori allo stile.

Tendenze make-up per la primavera 2020

Gli abiti che abbiamo visto sfilare sono appariscenti, colorati, sfarzosi, e il make-up fa da perfetto bilanciamento a tanta originalità. Il minimalismo è stato il protagonista nella maggioranza delle sfilate e sono stati davvero pochi gli stilisti che hanno osato con beauty look un po’ più aggressivi: è il caso di Moschino, che si è ispirato in tutto e per tutto all’arte di Picasso e al cubismo, e ha portato in passerella abiti, acconciature e trucco coloratissimo. Tutti gli altri hanno invece scelto di puntare sulla semplicità: il make up è pensato per dare risalto ai tratti naturali e non a nasconderli, il trucco è leggerissimo e i colori dominanti sono i nude, il bronzo e i marroni chiari e chiarissimi.

La maggior parte dei look che abbiamo visto, privilegiano per le labbra i colori di base naturali, che però vengono arricchiti con un leggerissimo effetto gloss. Ma sono gli occhi ad essere i veri protagonisti, che vengono truccati con una linea di kajal nero per mettere in risalto la forma, la profondità, il colore e lo sguardo: potete utilizzare una matita come BioNike Defence Color Kohl&Kajal.

bionike-kajal-matita-occhi-vrai-noir

BioNike Defence Color Kohl&Kajal Matita

Oppure, se avete una buona manualità, anche un eyeliner, per esempio il Rougj Eyeliner. In questo modo, il make up è leggero e deciso allo stesso tempo. I colori dominanti sono quelli della terra, caldi e avvolgenti, sia per quanto riguarda gli ombretti che per fard e fondotinta.

eye-liner-nero-rougj

Rougj Eyeliner Nero

Non sono mancati nemmeno beauty look più decisi e classici, ad esempio l’eyeliner nero in abbinamento a un rossetto rosso super vellutato (il L’Oreal Color Riche è perfetto per creare questo stile) ma anche rossetti gold, ombretti in tonalità pastello, tinte scure per le labbra, anche se la vera tendenza che ha spopolato rimane il minimalismo.

L'Orèal Color Riche Rossetto

L’Orèal Color Riche Rossetti

 

Tendenze hairstyle e nail art per la primavera 2020

Le acconciature che hanno letteralmente dominato sulle passerelle della Fashion Week sono senza dubbio le trecce. Quelle che si sono fatte notare sono quelle viste alla sfilata di Dior, le classic braids, doppie e con riga in mezzo; apparentemente semplici, sono un grande classico che possiamo sfoggiare con ogni tipologia di taglio e nelle occasioni più svariate, dall’ufficio all’aperitivo. Max Mara e Tommy Hilfiger sono altri stilisti che hanno puntato sulle trecce, ribadendo un ruolo di protagoniste alla versione afro, che andrà tantissimo la prossima estate in abbinamento ad abiti colorati e in tessuti naturali. Per renderle più particolari, nastri e accessori gioiello.

Oltre alla trecce, abbiamo visto tante altre acconciature, tutte accomunate dal fatto di essere particolarmente elaborate e iper femminili: i raccolti sono chic ed eleganti, dal banana bun ai torchon alla francese visti sulla passerella di Missoni; per chi vuole osare un po’ di più lo chignon dall’effetto wet o la coda di cavallo altissima e tirata.

Infine, per quanto riguarda le unghie, anche in questo caso domina la semplicità e c’è la voglia di tornare ad un effetto naturale e semplice sia nei colori che nella forma: leggermente ovali, arrotondate e mai appuntite né squadrate, vengono dipinte con colori chiari oppure con tonalità classiche; il nude color pelle, il grigio chiarissimo, il rosa pesca oppure, per chi preferisce un tocco più vivace e appariscente, il rosso acceso. Le nail art con gli smalti gel semipermanenti Mesauda saranno semplici ed essenziali, le unghie non devono essere mai troppo lunghe ed è fondamentale che siano sempre curatissime, specialmente se si utilizzano colori chiari, dove gli errori e le sbeccature si notano in modo più evidente.

smalti semipermanenti Mesauda

Smalti semipermanenti Mesauda

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

spiderkiss-1
Beauty 6 luglio 2020

World Kiss Day: un bacio e saprai tutto quello che è stato taciuto

“In un bacio, saprai tutto quello che è stato taciuto", Pablo Neruda Il 6 luglio si festeggia il World Kiss Day: la giornata è stata istituita in Inghilterra nel 1990 e vuole

mascara waterproof
Beauty 30 giugno 2020

La top 3 dei mascara waterproof per l’estate 2020

Quando arriva l’estate, si tende a truccarsi un po’ meno e, come abbiamo visto nel nostro articolo, in modo più naturale, ma anche per andare in spiaggia un tocco di mascara può

filorga
Beauty 19 giugno 2020

Filorga: prodotti di bellezza nati dalla medicina estetica

Nato in Francia nel 1978, oggi Filorga è presente in oltre 70 paesi del mondo con i suoi prodotti viso, corpo e solari, vanta testimonial d'eccezione dal mondo dello spettacolo, della musica