Lifestyle 31 marzo 2019

Asciugatrici in classe energetica A+++: scegliamo le più efficienti

asciugatrice classe aaa

Sono sempre di più le persone che scelgono di acquistare un’asciugatrice per i suoi numerosi vantaggi: i panni sono asciutti in breve tempo anche d’inverno, quando la pioggia e l’umidità rendono l’asciugatura lenta a difficoltosa, sono più facili da stirare e sono al riparo dallo smog e l’inquinamento esterno; inoltre, è una soluzione pratica e funzionale per chi non ha un balcone e non ha spazio per stendere i panni dentro o fuori casa.

Insomma, acquistare un’asciugatrice può risolvere diversi problemi ma come scegliere quella migliore? Uno dei fattori da tenere in considerazione insieme alle dimensioni (possiamo scegliere un’asciugatrice slim oppure di grande carico, in base alla nostre necessità) e al prezzo, è certamente la classe energetica, che viene riportata sull’etichetta di ogni elettrodomestico: si tratta di un sistema di classificazione che, a livello europeo, classifica gli elettrodomestici in base al loro consumo medio annuo, che viene misurato in laboratorio. Il sistema comprende in totale dieci classi dalla G alla A+++, dove si trovano gli elettrodomestici con la massima efficienza energetica, che si traduce in consumi molto più bassi. Ecco dunque una selezione tra le migliori asciugatrici in classe A+++ per risparmiare sulla bolletta e minimizzare l’impatto sull’ambiente.

Beko DRY833CI

Un modello di asciugatrice in fascia economica è la Beko DRY833CI. Si tratta di un’asciugatrice a pompa di calore a libera installazione, di colore bianco con oblò cromato. Questa asciugatrice Beko una capacità di carico di 8 Kg e offre ottime prestazioni: dotata di 16 programmi diversi per rispondere alle diverse esigenze, dispone anche di un dispositivo di sicurezza per evitare che i bambini possano avviare o modificare cicli di asciugatura e di un indicatore di tempo che informa quanto manca alla fine del ciclo. Tra i programmi, c’è quello Antipiega Automatico per facilitare la stiratura e quello dedicato ai capi delicati per lasciarli morbidi e proteggerli. Il consumo medio annuo è di soli 176 Kwh.
Beko DRY833CI

Smeg DHT73LIT

L’asciugatrice Smeg DHT73LIT ha una capacità di carico di 7 Kg ed è prodotto di fascia media. Il sistema di asciugatura è a condensa ed è dotata di partenza ritardata, per impostare il ciclo di asciugatura anche nelle ore notturne o quando non si è a casa. Possiede diversi programmi speciali tra cui il Refresh Rapido, il programma dedicato ai Jeans e quello sportivo. Grazie ad un display LCD, il controllo e la gestione dell’asciugatrice Smeg è semplice e intuitivo ed è possibile controllare la fase di asciugatura in corso e il tempo rimanente; infine, l’opzione antipiega consente di facilitare il lavoro di stiratura una volta che i panni saranno asciutti. Questa asciugatrice consuma mediamente solo 158 Kwh all’anno.
Smeg DHT73LIT

Siemens WT48Y7W9II

Infine, un modello di fascia alta: l’asciugatrice Siemens WT48Y7W9II è un modello a condensazione con pompa di calore che rappresenta il top in fatto di efficienza energetica. È dimostrato infatti che consuma circa il 10% in meno rispetto alle altre asciugatrici di classe A+++ e mantiene la massima efficienza per tutta la vita, grazie al condensatore autopulente. È dotata di un grande display LCD di ultima generazione che risulta di massima comodità durante l’asciugatura perché consente di visualizzare tutte le informazioni sul ciclo in corso comprese velocità di centrifuga, temperatura e tempo residuo. Il cestello SoftDry assicura un’asciugatura delicata e il cestello lana/scarpe è separato e fissato in posizione orizzontale. Estremamente silenziosa, ha un consumo energetico annuo di circa 175 Kwh.
Siemens WT48Y7W9II

Immagine di copertina: Coolblue.be

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, si è laureata in Scienze Politiche per diventare giornalista ma le esperienze e il caso l'hanno portata in tutt'altra direzione. Oggi scrive per vivere o vive di scrittura, in ogni caso fa quello che le piace di più e che le riesce meglio: lavora con alcune agenzie di comunicazione e con alcune testate online, saltando da un progetto all'altro e scrivendo di ogni settore, anche se le sue passioni restano il food, il make up e l'interior design. Per il magazine di Trovaprezzi.it si occupa delle sezioni Lifestyle, Sport e Beauty.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lifestyle 5 maggio 2019

Simboli lavatrice e asciugatrice: guida per imparare a leggerli

È capitato a tutti di ritrovarsi con un pullover più piccolo di due taglie oppure con una T-Shirt piena di macchie bianche dopo una lavatrice in cui, evidentemente, avevamo sbagliato qualcosa! Eppure,

Asciugatrici
Lifestyle 23 febbraio 2019

Con le migliori asciugatrici niente più panni stesi in casa

Quando fuori fa freddo ed il caldo vento estivo non soffia più, stendere il bucato può risultare un'esperienza poco piacevole. Se poi la nostra casa non è provvista di balconi o giardino,

https://www.trovaprezzi.it/magazine
Trend 12 febbraio 2019

Trovaprezzi: le 5 asciugatrici più cercate del 2018

Quando si sceglie un elettrodomestico per casa, è importante valutare bene l’acquisto perché si tratta di un investimento economico rilevante e fare un errore significherebbe buttare via letteralmente diversi soldi. Le migliori