Lifestyle 6 agosto 2020

Arrivano i nuovi set Lego dedicati a Super Mario

lego_supermario

Schiere di ragazzini (ma anche di meno giovani!) appassionati delle avventure di Super Mario, l’eroe di Nintendo, e delle costruzioni con i mattoncini danesi li aspettavano probabilmente da anni e finalmente sono arrivati. I nuovissimi set Lego dedicati a Super Mario sono usciti il 1 agosto in Italia e sono il classico successo annunciato. Complice una campagna promozionale di tutto rispetto che comprende persino una collaborazione con Trenitalia, sembra che faranno un vero e proprio boom di vendite. L’idraulico dalle mille risorse avrà un sensore di movimento, il bluetooth e persino effetti sonori per rendere le sue avventure nel mondo dei mattoncini Lego ancora più divertenti e coinvolgenti, caso mai ce ne fosse bisogno!

I set sono davvero tanti, dallo Starter Pack per chi vuole andare con ordine al maestoso castello di Bowser, l’acerrimo nemico di Mario. E naturalmente non mancano i personaggi del videogioco. Ma andiamo con ordine e scopriamo cosa ci aspetta dalla collaborazione tra Nintendo e Lego.

Il treno di Super Mario

lego_supermario_trenitalia

Cominciamo però con l’iniziativa più interessante e inaspettata. In occasione dell’arrivo in Italia del Lego di Super Mario, Lego Italia e Trenitalia hanno annunciato una partnership a dir poco sorprendente: in sostanza, hanno dato vita ad un treno mai visto prima, il Treno Ufficiale Lego Super Mario, che si contraddistingue per la livrea bianca e per la presenza di una serie di personaggi della saga. Non ci sarà solo l’idraulico dalla tuta rossa ma anche suo fratello Luigi, il fedele compagno di avventure Yoshi e gli storici nemici Goomba. Il treno è un regionale a doppio piano Rock, che il 1 agosto è arrivato nella Capitale e che sarà a disposizione di chi si sposta nella regione Lazio. L’iniziativa è servita sia a lanciare i nuovi set Lego sia ad avvicinare i treni regionali alle persone che ogni giorno utilizzano questo mezzo per muoversi per lavoro o per studio. Quel che è certo, è che saranno tantissimi i bambini e i ragazzi che sceglieranno di farsi un giro sul mitico treno di Super Mario!

Tutti i set Lego di Super Mario

C’è da dire che Lego non si è mai risparmiata e, quando ha dato il via a qualche collaborazione, lo ha sempre fatto in grande stile. Basti pensare a tutti i set dedicati a Harry Potter, a Jurassic Park oppure agli innumerevoli personaggi Disney. Naturalmente, anche nel caso di Super Mario le proposte sono davvero tante e tutti i set sono collegabili tra di loro, per costruire l’intero, fantastico regno dei funghi. Sarà un’esperienza di gioco completamente nuova, un modo per collegare il reale al digitale e, per tutti coloro che sono abituati a interagire con Super Mario attraverso uno schermo, sarà una vera rivoluzione. Pronti a cominciare?

Lego Jurassic World 75936 Jurassic Park la furia del T Rex

Starter Pack Avventure di Mario

Si comincia con lo Starter Pack Avventure di Mario, dove trovate naturalmente il personaggio di Super Mario e tanti mattoncini per creare un percorso dal Tubo di partenza fino all’Asta del traguardo, saltando su piattaforme rotanti, nuvole e blocchi. Affronterete appassionanti battaglie contro i personaggi di Goomba e Bowser Junior e potrete creare sempre nuovi percorsi riposizionando i mattoncini. Il personaggio di Mario è dotato di sensori di colore e di schermi LCD negli occhi, nella bocca e sulla pancia, per dare oltre 100 reazioni diverse ai vari movimenti; inoltre, ha un altoparlante che trasmette le musiche e i suoni classici del videogioco. Potrete raccogliere le monete virtuali e Mario terrà il conto! Insomma, una via di mezzo tra le costruzioni Lego e il videogioco Nintendo.

Lego Super Mario 71360 Avventure di Mario Starter Pack

Crea un intero mondo con le espansioni

Lo Starter Pack, come suggerisce il nome, non è che l’inizio. La cosa più divertente di questi nuovi set Lego è il fatto che si possono collegare l’uno all’altro. Troverete tante espansioni con cui creare l’intero regno dei funghi che siete abituati a vedere attraverso uno schermo: la casa di Mario e Yoshi, il castello di Bowser, il cortile infestato di Re Boo, il Marghibruco del deserto e tutti gli altri scenari tipici del videogioco. A partire dal set base, tutti i pack di espansione sono compatibili e collegabili tra loro, per costruire e ricostruire in tantissimi modi, utilizzando anche gli altri mattoncini Lego che hai già.

Lego Super Mario 71369 Battaglia finale al castello di Bowser Pack di Espansione

Un’App per rendere il gioco interattivo

Infine, non poteva mancare una connessione col mondo digitale. Il personaggio di Super Mario è dotato di connessione Bluetooth che si attiva da un interruttore sulla schiena e che lo connette alla App dedicata: dopo aver giocato un livello, potrai vedere le sfide che ha affrontato, i nemici che ha sconfitto e quante monete ha raccolto. L’App mette inoltre a disposizione strumenti di zoom e rotazione per semplificare le costruzioni, suggerisce idee per costruire nuovi percorsi e offre persino un forum dove condividere idee con gli amici in tutta sicurezza.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

star wars day
Lifestyle 4 maggio 2020

Che la forza sia con te: oggi è lo Star Wars Day

La saga cinematografica più famosa di tutti i tempi non poteva non avere una sua giornata mondiale! Il 4 maggio, da qualche anno a questa parte, gli appassionati di Luke Skywalker e

come organizzare la caccia alle uova di pasqua
Lifestyle 11 aprile 2020

Caccia alle uova di Pasqua: come organizzarla a casa

Non ci sono dubbi che quest’anno avremo una Pasqua decisamente particolare. L’emergenza Coronavirus e il decreto #iorestoacasa ci impongono di evitare pranzi con famiglia e amici, tradizionali appuntamenti e, ovviamente, picnic all’aperto

puzzle per bambini
Lifestyle 3 aprile 2020

Anche i bambini restano a casa: puzzle e Lego per tutti!

La situazione globale generata dal diffondersi del Coronavirus ha coinvolto tutti noi, compresi i bambini. I genitori sanno bene quanto può diventare complicato gestire i piccoli in casa per 24 ore: un