Asciugatrici Bosch AutoClean, la tecnologia che semplifica la vita

Le asciugatrici Bosch sono dotate di una particolare tecnologia che rende la gestione molto più semplice e il bucato sempre perfetto.
Di Irene Bicchielli 14 ottobre 2021
bosch_autoclean

Quando arriva il momento di scegliere l’asciugatrice, ci sono diversi parametri da considerare, ma uno dei più importanti è sicuramente la praticità di utilizzo. Una tecnologia che semplifica la vita di tutti i giorni può davvero fare la differenza nella gestione quotidiana ed è proprio a questo che ha pensato Bosch quando ha sviluppato la tecnologia AutoClean.

Di cosa si tratta nello specifico? Che cosa la rende tanto speciale? E quali sono i migliori modelli di asciugatrici Bosch con tecnologia AutoClean? Scopriamolo!

La tecnologia AutoClean delle asciugatrici Bosch

La manutenzione e la pulizia di qualsiasi elettrodomestico è fondamentale per allungarne la vita e per mantenerlo sempre efficiente, evitando sprechi di energia (e quindi aumenti in bolletta). Tuttavia, non tutti sono così attenti a mantenere i filtri sempre perfettamente puliti. Per questo Bosch ha sviluppato la sua tecnologia AutoClean: le asciugatrici che dispongono di questo sistema innovativo, sono completamente autopulenti e sono in grado di eliminare per sempre l’incombenza della pulizia dei filtri.

Come funziona AutoClean di Bosch

Le asciugatrici tradizionali trattengono la lanugine che si forma durante l’asciugatura all’interno del filtro, ma non tutta viene catturata: una parte si deposita sul condensatore, un altro pezzo dell’elettrodomestico che deve quindi essere pulito periodicamente.

Le asciugatrici Bosch dispongono di un condensatore autopulente, che sfrutta l’acqua di condensa per pulire a fondo il filtro e mantenerlo sempre efficiente. La lanugine si deposita invece nell’apposito contenitore, che dovrà essere svuotato ogni 20 cicli circa e sarà l’asciugatrice stessa a dirvi che è arrivato il momento di ripulirlo!

In questo modo, l’elettrodomestico si manterrà sempre efficiente e funzionante, con il minimo sforzo da parte vostra.

Quanto costano le asciugatrici Bosch?

Bosch è un marchio di ottimo livello, quindi le asciugatrici, come tutti gli altri elettrodomestici del brand, non sono propriamente i più economici. Per un’asciugatrice dotata del sistema AutoClean, spenderete una cifra compresa tra 600 e 900 euro a seconda della capacità massima di carico e delle funzionalità extra di cui dispone il modello scelto.

Nonostante l’investimento iniziale un po’ più alto, potrete però contare su un elettrodomestico durevole nel tempo e che vi farà risparmiare sulle bollette, perché le asciugatrici Bosch sono tutte in ottima classe energetica.

Quale asciugatrice Bosch scegliere?

Se volete approfittare della tecnologia AutoClean, ci sono diverse opzioni a vostra disposizione. Per prima cosa valutate se avete bisogno di un’asciugatrice da 8 Kg oppure da 9 Kg, in base al vostro carico di bucato abituale. Poi, a seconda del vostro budget, potete scegliere il modello più adatto a voi.

Ecco tre asciugatrici Bosch con tecnologia AutoClean di diversa fascia di prezzo.

Bosch WTX87EH9IT

Bosch WTX87EH9IT

Bosch WTX87EH9IT

Cominciamo con il modello più avanzato e tecnologico, l’asciugatrice Bosch WTX87EH9IT. Con una capacità di carico di 9 Kg, fa parte della linea Home Professional ed è dotata di un motore inverter che assicura consumi minimi, massima silenziosità e un’eccezionale efficienza. Uno dei vantaggi è che si tratta di un modello intelligente, questo significa che si collega all’app Home Connect per una gestione da remoto semplice e intuitiva: sia la programmazione che la manutenzione possono essere effettuate tramite lo smartphone o il tablet. Inoltre, il sistema Smart Dry permette l’impostazione automatica del programma di asciugatura in base agli ultimi parametri utilizzati. Decine di programmi speciali, tasti touch control e consumi ridotti (solo 193 kwh all’anno) sono altre caratteristiche chiave di questo modello top.

Bosch WTX87KH9IT

Bosch WTX87KH9IT

Bosch WTX87KH9IT

Questo modello è perfetto per le famiglie da quattro persone in su o per chi utilizza frequentemente l’asciugatrice perché ha una capacità di carico di ben 9 Kg. Dal punto di vista tecnologico, l’asciugatrice WTX87KH9IT è dotata dei più avanzati sistemi firmati Bosch.

Grazie alla connettività Wifi è possibile controllare il ciclo da remoto e, con l’ampio display LCD, la gestione sarà semplice e intuitiva per tutti. I programmi tra cui scegliere sono davvero tanti, per soddisfare ogni necessità, compreso quello Allergy Care per chi soffre di allergie particolari.

Bosch WTX87KR8IT

Bosch WTX87KR8IT

Bosch WTX87KR8IT

Infine, il modello più economico tra quelli che abbiamo selezionato, che ha anche una capacità di carico minore (arriva a un massimo di 8 Kg). Nonostante questo, l’asciugatrice Bosch WTX87KR8IT non ha nulla da invidiare ai modelli più costosi dal punto di vista delle funzionalità e dell’efficienza. Dotata di cestello Sensitive, di un grande display a Led e della tecnologia Iron Assist per facilitare anche le operazioni di stiratura, è la migliore soluzione per rapporto qualità prezzo. Non dispone della connessione Wifi, ma la funzione di partenza ritardata fino a 24 ore consente comunque una gestione ottimale nella vita di tutti i giorni. Anche dal punto di vista energetico è eccellente: consuma solo 233 kwh ogni anno quindi le bollette non saranno mai eccessivamente salate!

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti