Lifestyle 19 febbraio 2020

Caldaie eco e smart: come risparmiare e non inquinare

caldaie ecologiche

Negli ultimi anni le leggi in merito di risparmio energetico e inquinamento sono cambiate per tutelare in modo più efficace possibile l’ambiente. Studi e statistiche hanno dimostrato quanto l’inquinamento dipenda non solo dalle automobili ma anche dall’utilizzo su larga scala di caldaie e riscaldamento; acquistando una tra le migliori caldaie smart, però, è possibile limitare i danni all’ambiente e allo stesso tempo risparmiare sulla bolletta.

Secondo il nuovo emendamento tutti i rivenditori sono obbligati a proporre solamente caldaie a condensazione contrassegnate dall’etichetta energetica essendo questi gli unici modelli a norma consentiti.

etichetta energetica scaldabagno

Per chi non ne fosse a conoscenza, dal 2015 il decreto legge 2015/1094 impone che tutti i prodotti domestici in grado di consumare energia vengano esposti accompagnati da un’etichetta in grado di spiegare facilmente l’efficienza di ogni singolo prodotto. La scala parte dalla sigla G come valore energetico di maggior consumo fino ad una sigla A+++ che indica la scelta migliore e di minor consumo.

Scegliere la caldaia giusta con attenzione e consapevolezza ci permette di ottenere importanti vantaggi come un concreto risparmio in bolletta e una notevole riduzione di CO2; in modo particolare tra i modelli eco e green spiccano quelli a condensazione per la loro capacità di recuperare parte del calore generato e riutilizzarlo, limitando quindi gli sprechi e riducendo il costo della bolletta.

Caldaie ecologiche: come riscaldare senza inquinare

Il riscaldamento globale e l’inquinamento sono strettamente correlati agli impianti di riscaldamento per le case. La tecnologia continua però ad evolvere producendo modelli sempre più green che permettono di definire alcune caldaie come ecologiche poiché in grado di raggiungere la classe energetica A+. Tra quelle super ecologiche troviamo le caldaie a biomassa in grado di produrre energia utile per il riscaldamento anche attraverso la combustione di materiali biodegradabili come legna da ardere o residui di attività agricole. A differenza di quelle tradizionali, le caldaie a biomassa bruciano all’interno una fonte di energia rinnovabile e si distinguono per la versatilità e la sicurezza studiata in fase di produzione.

Le caldaie a condensazione possono essere definite “green” perché cercano di limitare l’impatto ambientale evitando sprechi energetici ma un passo in più è stato fatto con il modello di caldaia condensing solare, ovvero modelli in cui viene integrato il pannello solare termico per sfruttare l’energia del sole.

Caldaie smart: la tecnologia che limita gli sprechi

Scegliendo una caldaia a condensazione è possibile ottenere un risparmio economico fino al 40% circa in bolletta, ma non è sufficiente scegliere un modello tecnologico e di ultima generazione, è importante imparare a limitare gli sprechi e la dispersione del calore.

Oltre all’acquisto di un buon modello per il riscaldamento si consiglia di:

1- Installare un sistema di regolazione con collegamento ad internet; in questo modo la temperatura può essere regolata automaticamente da remoto anche in base alle condizioni atmosferiche limitando sprechi ed eccessiva produzione di calore.

2- Isolare correttamente la casa scegliendo serramenti di qualità in modo da limitare la dispersione del calore.

Gli elettrodomestici smart, che mediante una connessione internet si controllano dal cellulare, consentono una personalizzazione a distanza ma anche un sistema intelligente che permette di autoregolarsi.  Attraverso il controllo da remoto e l’accensione personalizzata, le caldaie smart permettono di ottimizzare i costi e gli sprechi, trovando una casa calda al punto giusto senza però inquinare eccessivamente.

Da tenere presente che le caldaie smart sono modelli da interno, la tecnologia inserita infatti potrebbe avere danni consistenti in caso di esposizione diretta al freddo ed è quindi necessario installarle in casa rispettando i parametri di sicurezza imposti e affidandosi ad un professionista.

Beretta Exclusive Green

Tra i modelli di punta c’è sicuramente Exclusive Green E di Beretta, un modello classe A+ con il programmatore intelligente BeSmart collegabile alla linea wi-fi e la certificazione Range Rated, un sistema intelligente che permette in fase di installazione di adattare la potenza massima a seconda delle esigenze. Dal design esclusivo e dalle performance altissime grazie alla funzione di preriscaldamento è una delle migliori sul mercato per il rapporto qualità prezzo.

Beretta Exclusive Green E

 

Vaillant Ecotec Exclusive

Ecotec Exclusive è invece la caldaia smart della linea Vaillant studiata per durare nel tempo, un modello top di gamma classe A amico dell’ambiente e realizzata con l’85% di materiali riciclabili. È inoltre possibile valutare il passaggio ad energie rinnovabili, l’impianto infatti è predisposto per l’utilizzo di energia solare o geotecnica.

Vaillant ecoTEC exclusive

 

Ariston Genus Premium Evo 24 FF

Un buon rapporto qualità prezzo è quello della caldaia Ariston Genus Premium Evo 24 FF che unisce alte performance ad emissioni contenute, vanta un pannello elettronico avanzato che permette la regolazione del dispositivo in modo chiaro, facile ed efficace. Tra i plus garantisce una temperatura costante dell’acqua e un funzionamento assolutamente silenzioso dovuto al nuovo sistema di isolamento acustico.

Ariston Genus Premium Evo 24 FF

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

caldaie piu cercate 2019
Trend 29 gennaio 2020

Trovaprezzi: le caldaie più cercate nel 2019

La caldaia è uno degli elettrodomestici più importanti nelle abitazioni perché è quello che genera calore e lo distribuisce in tutta la casa, sotto forma di acqua calda e attraverso radiatori e

che tipi di caldaie ci sono
Lifestyle 22 ottobre 2019

Come scegliere la caldaia? Tutte le tipologie e caratteristiche

La caldaia è oggi l'elettrodomestico più importante per il riscaldamento di casa e per la produzione di acqua calda sanitaria. Scegliere il modello giusto dipende da vari fattori e, vista la grande

condizionatori_200euro
Lifestyle 14 luglio 2019

Deumidificatori sotto i 200 euro: i migliori per qualità e prezzo

Il deumidificatore è un elettrodomestico che negli ultimi anni è diventato molto popolare. Come si intuisce dal nome, il suo scopo è quello di ridurre l’umidità negli ambienti in cui opera: un’aria