Lifestyle 29 aprile 2020

Come pulire il forno e il microonde in modo semplice e veloce

come pulire forno e microonde

Tenere sempre puliti il forno e il forno a microonde è essenziale per assicurare un corretto funzionamento degli elettrodomestici e una migliore efficienza dal punto di vista energetico. Un forno pulito lavora meglio e spreca meno, con un vantaggio tanto per i cibi che portiamo in tavola quanto per la bolletta dell’elettricità che paghiamo ogni mese! Inoltre, avere un forno pulito vuol dire cucinare in un ambiente igienico e sano: le macchie di unto, grasso e i residui di cibo che inevitabilmente si accumulano sulle pareti interne peggiorano la qualità dei cibi che cuciniamo o riscaldiamo. Dovremmo procedere con una pulizia approfondita almeno una volta al mese.

In questo periodo di isolamento forzato, in cui trascorriamo le nostre giornate in casa, possiamo approfittare del tempo a disposizione non solo per occuparci delle pulizie di primavera ma anche per ripulire in modo accurato il nostro forno e forno a microonde. Ecco qualche consiglio per una pulizia semplice, efficace e veloce.

Come pulire il forno

Per molti di noi, pulire il forno è un’impresa faticosa e difficoltosa. Certo, non è il massimo del divertimento ma non è nemmeno così arduo tenere in buone condizioni il nostro forno.
Se avete un forno tradizionale come Indesit IGW 620 BL, ecco come pulirlo in modo impeccabile senza fatica.

Indesit IGW 620 BL

Esistono tantissimi detergenti specifici e spesso sono proprio i brand di elettrodomestici a produrli: è il caso dello spray Electrolux Detergente, che consente di eliminare macchie di unto e grasso semplicemente spruzzando il prodotto all’interno del forno e passando un panno umido per ripulire. Potete utilizzare il prodotto su tutte le parti interne e anche sulle griglie. Meglio evitare invece i detergenti generici perché potrebbero contenere sostanze chimiche corrosive e danneggiare il vostro elettrodomestico.

Electrolux Detergente per forni e microonde

Se non disponete di un detergente per il forno, meglio allora utilizzare un metodo naturale per pulire il forno. Vi servirà solamente del bicarbonato di sodio, un grandissimo alleato in casa, sale grosso e acqua: mescolate i tre prodotti fino a creare una sorta di pappa densa, non troppo liquida. Nel frattempo scaldate leggermente il forno, poi indossate dei guanti di gomma e con una spugnetta cominciate a distribuire il composto su tutte le superfici interne compreso il vetro dello sportello, insistendo nei punti più incrostati. Lasciate agire per circa un’ora e poi sciacquate via con un panno umido: grazie al potere igienizzante di sale e bicarbonato, il forno non sarà solo pulito ma anche disinfettato.

come pulire il forno con il bicarbonato

Come pulire il forno a microonde

Il forno a microonde, da molti utilizzato semplicemente per scaldare piatti e bevande, è in realtà in grado di scongelare e cuocere: con un forno a microonde come Candy CMW2070DW si possono preparare tante deliziose ricette a base di carne, pesce e verdure e persino torte, risotti e creme.

Candy CMW2070DW

Per far sì che funzioni in modo efficiente, però, dobbiamo prenderci cura della manutenzione con costanza: andrebbe pulito a fondo una volta al mese e superficialmente una volta alla settimana per essere sicuri di avere a che fare con un ambiente igienizzato e pulito. Qualunque metodo sceglierete, prima di tutto estraete il piatto in vetro rotante e pulitelo a parte.

Proprio come per il forno, esistono detergenti specifici che possono essere passati all’interno e all’esterno: lo spray Whirlpool W-Pro è specifico per i forni a microonde, può essere usato sia dentro che fuori e ne basta una piccola quantità per ottenere un risultato ottimale.

Whirlpool W-Pro Detergente per forni a microonde

Se invece volete ricorrere ad un metodo naturale per la pulizia del forno a microonde, le alternative non mancano. La cosa più semplice, ecologica e veloce è utilizzare il limone, che tutti sicuramente abbiamo in casa: il limone ha proprietà detergenti e antibatteriche che renderanno il vostro piccolo elettrodomestico pulito, igienizzato e anche profumato! Utilizzate un recipiente adatto al forno a microonde e riempitelo per metà d’acqua; aggiungete qualche fetta di limone e scaldate tutto alla massima potenza per 3 minuti. L’evaporazione di acqua e limone avrà un’immediata azione sgrassante su tutto l’interno del forno e vi basterà passare un panno su tutte le superfici per rimuovere residui di grasso e cibo. Per massimizzare il risultato, potete aggiungere al recipiente d’acqua anche un cucchiaio di aceto: le proprietà di aceto e limone si combineranno e otterremo un’azione igienizzante, antibatterica e sgrassante.

I forni pirolitici

Se invece avete un forno pirolitico, siete fortunati: si tratta infatti di forni di ultima generazione che si puliscono da soli, letteralmente!

Questi elettrodomestici sfruttano il processo della pirolisi che consente di decomporre i materiali organici attraverso il calore: in parole povere, i forni pirolitici igienizzano e carbonizzano lo sporco e i grassi presenti sulle pareti, le teglie e le griglie in modo autonomo. Ce ne sono per ogni budget: il modello Beko BIM25300XP di fascia economica è un’ottima soluzione per chi vuole una soluzione pratica ma al giusto prezzo.

Beko BIM25300XP

Il top di gamma firmato Miele H 7364 BP, rientra in una fascia economica più elevata ed è un forno molto performante, il principio della pirolisi rimane comunque lo stesso.

Miele H 7364 BP

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Videocamera di sorveglianza
Tech 4 luglio 2020

Come scegliere la videocamera di sorveglianza

Il periodo estivo si contraddistingue non solo per le temperature elevate, ma anche per le vacanze, i bei ricordi e momenti passati con amici e familiari, il relax e la possibilità di

pulizie ecologiche
Lifestyle 29 giugno 2020

Pulizie di casa ecologiche? Ecco come!

Ci sono tantissimi modi per dare una svolta green alla propria vita. Per esempio, scegliendo brand che hanno dato alla produzione un'impronta sostenibile oppure rinunciando all'auto a favore di un mezzo di

antizanzare da esterno
Lifestyle 11 giugno 2020

Come allontanare le zanzare dalla casa e dal giardino

In tanti aspettavamo l’arrivo dell’estate per poterci godere un aperitivo serale in giardino o un rilassante barbecue in terrazzo. A rovinare però i nostri piani non ci sono solo i temporali di