Condizionatori portatili senza tubo: tutto quello che dovresti sapere

Apparecchi efficienti, versatili e pratici, i condizionatori portatili senza tubo sono un'ottima scelta per l'estate, ma ci sono alcune cose da sapere
Di Irene Bicchielli 15 Giugno 2024
I migliori condizionatori portatili senza tubo

Con l’arrivo delle calde giornate estive, la necessità di trovare soluzioni efficaci per mantenere fresca la nostra casa diventa una priorità.

Tra le tante opzioni sul mercato, i condizionatori portatili sono una scelta popolare per molti, grazie alla loro facilità di installazione e alla praticità di poterli spostare facilmente. Tuttavia, una delle principali limitazioni dei condizionatori portatili tradizionali è la presenza di un tubo di scarico che deve essere collegato all’esterno per espellere l’aria calda: questo ovviamente può risultare scomodo e poco pratico in alcune situazioni, specialmente in ambienti piuttosto ristretti. In risposta a questa esigenza, stanno guadagnando attenzione i condizionatori portatili senza tubo, anche se non è propriamente corretto chiamarli in questo modo: si tratta infatti di un’altra tipologia di apparecchio, i raffrescatori evaporativi.

In questo articolo, esploreremo le caratteristiche distintive di questi dispositivi, spiegando come funzionano e mettendo in luce i loro vantaggi e svantaggi.

Come funzionano i condizionatori portatili senza tubo?

Per prima cosa è importante sottolineare che, anche se sono conosciuti e popolari con il nome di “condizionatori portatili senza tubo”, in realtà non è corretto chiamarli in questo modo perché il loro funzionamento è ben diverso da quello dei classici condizionatori portatili o fissi. I dispositivi che vengono confusi con condizionatori portatili senza tubo sono in realtà raffrescatori evaporativi.

Ecco come funzionano.

I condizionatori tradizionali, invece, sia portatili che fissi, utilizzano un sistema di refrigerazione con compressore e, per espellere l’aria calda generata dal processo di raffreddamento, hanno necessariamente bisogno di un tubo di scarico che porti all’esterno.

Condizionatori portatili o raffrescatori evaporativi: vantaggi e svantaggi

Proviamo a fare un confronto dei vantaggi e degli svantaggi di entrambe queste soluzioni.

Condizionatori portatili: vantaggi e svantaggi

I condizionatori portatili hanno una maggiore capacità di raffreddamento e sono più rapidi nell’abbassare la temperatura della stanza, oltre al fatto che molti modelli consentono di impostare in modo preciso la temperatura desiderata. Inoltre, sono capaci di raffrescare ambienti anche piuttosto ampi (ovviamente dipende dal modello scelto).

D’altra parte, c’è il problema del tubo di scarico che deve essere posizionato attraverso una finestra o un apposito foro nella parete per espellere l’aria all’esterno. Tra gli svantaggi segnaliamo anche il consumo energetico piuttosto elevato e il costo mediamente maggiore rispetto ai raffrescatori evaporativi.

Raffrescatori evaporativi: vantaggi e svantaggi

Il più grande punto di forza dei raffrescatori evaporativi è quindi rappresentato dalla praticità: non hanno bisogno di nessun tubo di scarico e questo li rende molto agevoli da spostare e installare. In più, hanno un costo contenuto (generalmente inferiore ai 100 euro) e comportano un consumo energetico ridotto perché non utilizzano compressori.

Ovviamente, la loro efficacia è limitata nel raffreddare l’aria e non possono abbassare tantissimo la temperatura, soprattutto in grandi spazi: risultano quindi più adatti a raffrescare stanze non molto ampie e non particolarmente umide, visto che tendono anche ad aumentare il livello di umidità.

Qual è il miglior condizionatore portatile senza tubo (raffrescatore evaporativo)?

Abbiamo individuato cinque modelli di raffrescatori evaporativi che offrono ottime prestazioni per raffrescare ambienti più o meno ampi, e hanno un costo accessibile.

Olimpia Splendid Peler Tower

Olimpia Splendid Peler Tower è un raffrescatore evaporativo a torre con base rotante, per distribuire in modo omogeneo l’aria fresca, da posizionare ovunque sul pavimento. Con un serbatoio da 3,5 litri e una portata d’aria da 300 m³/h, è perfetto per stanze di medie o piccole dimensioni. Uno dei suoi plus è la presenza di uno ionizzatore integrato, che purifica l’aria oltre che raffreddarla. Per un utilizzo più pratico, si può utilizzare il timer fino a 12 ore per programmare accensione e spegnimento.

Olimpia Splendid Peler Tower

Condizionatore portatile senza tubo Olimpia Splendid Peler Tower

Macom Bladeless Breeze 989

Con un design originale e un prezzo conveniente, il raffrescatore evaporativo Macom Bladeless Breeze 989 vanta diverse caratteristiche interessanti. La rotazione a 360 gradi permette di indirizzare l’aria fresca in ogni angolo e il timer integrato consente di programmare il funzionamento fino a 8 ore in anticipo. Grazie alle ruote, potete facilmente spostare l’apparecchio da una stanza all’altra e, se desiderate una temperatura più bassa, potete aggiungere due panetti di ghiaccio nell’apposito spazio.

Macom Bladeless Breeze 989

Condizionatore portatile senza tubo Macom Bladeless Breeze 989

Black&Decker BXAC7E

Il Black&Decker BXAC7E è un raffrescatore versatile che combina le funzioni di ventilazione, umidificazione e purificazione dell’aria in un unico dispositivo. Dotato di due contenitori per il ghiaccio inclusi, il suo serbatoio dell’acqua rimovibile è molto ambio (ben 7 litri), in modo da garantire un funzionamento prolungato e pratico. Con un flusso d’aria di 234 m³/h e tre velocità regolabili, offre modalità di funzionamento normale, brezza e notte per adattarsi alle diverse esigenze. Il sistema di oscillazione distribuisce uniformemente l’aria in tutta la stanza.

Black & Decker BXAC7E

Condizionatore portatile senza tubo Black & Decker BXAC7E

Ardes AR5AMR08

Tra i modelli più economici c’è quello di Ardes AR5AMR08, che raffresca e umidifica l’aria grazie anche alla possibilità di aggiungere ghiaccio. Dotato di telecomando e base con quattro ruote, è facile da spostare e controllare a distanza. Con tre velocità, oscillazione automatica delle alette verticali, filtro antipolvere e timer di 12 ore, offre praticità ed efficienza mantenendosi molto compatto e quindi adatto anche a spazi ristretti. Gestirlo è semplicissimo grazie ai comandi touch sul display.

Ardes AR5AMR08

Condizionatore portatile senza tubo Ardes AR5AMR08

Argo Polifemo Talao D

Il raffrescatore evaporativo Argo Polifemo Talao D, compatto, silenzioso e ultra-confortevole, è dotato di un pannello di controllo digitale, per una gestione più intuitiva. Con una tanica da 4,6 litri che offre un funzionamento prolungato, basta rimuovere il tappino di gomma per svuotare il serbatoio, senza fatica. La rotazione dell’aria garantisce una diffusione uniforme e, per un raffreddamento personalizzato, offre tre livelli di velocità (bassa, media, alta) e tre modalità di funzionamento (normale, naturale, sleep). Inoltre, il doppio sistema di filtrazione purifica l’aria mentre la raffresca.

Argo Polifemo Talao D

Condizionatore portatile senza tubo Argo Polifemo Talao D

Ora che sapete tutto quello che c’è da sapere sui condizionatori portatili senza tubo o meglio, sui raffrescatori evaporativi, non vi resta che individuare il modello giusto per voi.

Pubblicato il 15 Giugno 2024
Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Commenti

Roberta
1 Luglio 2024, 7:32

Gent.ma signora.sto letteralmente morendo dal caldo(e’ un problema tutto mio-dice mio marito!).ma sono indecisa sul tipo di climatizzatore da acquistare.Pensavo o a un Darkin che pero putifichi e ionizzi anche.fisso.oa un portatile SENZA EVAPORAZIONE.perche non amo l’umido.Se acquisto prodotto con tubo.quanto deve essere apertura su vetro finestrone e quanto e lungo il tubo?GRAZIE MILLE!!!

Rispondi
Irene Bicchielli
2 Luglio 2024, 2:44

Buonasera Roberta e grazie per averci scritto. Sicuramente Daikin è un ottimo brand di condizionatori e offre molti modelli dotati anche di sistema di purificazione. Per informazioni sui prodotti più specifiche e per quanto riguarda l’installazione, le consigliamo tuttavia di rivolgersi direttamente a un tecnico che potrà darle tutte le specifiche. Buona giornata!

Rispondi
Margherita
22 Giugno 2024, 1:11

Mi interessa…vorrei informazioni

Rispondi
Margherita
22 Giugno 2024, 1:10

Interessante..vorrei acquistare uno dei modelli per un piccolo appartamento

Rispondi
Valentina di Trovaprezzi
24 Giugno 2024, 7:47

Buongiorno Margherita,
la ringrazio per averci contattato. Trovaprezzi.it è un comparatore di prezzi online, non vendiamo nulla direttamente, compariamo le offerte dei negozi presenti sul nostro network per permettere agli utenti di risparmiare. Per quanto riguarda l’acquisto dei prodotti, segua i link dei raffrescatori evaporativi citati nell’articolo (es: Olimpia Splendid Peler Tower): troverà l’elenco delle offerte dei negozi che lo vendono, ordinate a partire dal prezzo più basso. Cliccando sull’offerta desiderata (bottone “vedi offerta”), verrà indirizzata al negozio che vende il prodotto dove potrà fare l’acquisto. Buona giornata 🙂

Rispondi

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su