Lifestyle 31 luglio 2020

Cosa mettere in valigia per portare il gatto in vacanza?

in vacanza con il gatto

Quando arriva l’estate, molte famiglie si domandano se sia il caso o meno di portare il proprio gatto in vacanza. C’è chi infatti non si separerebbe mai dal proprio micio e chi invece preferisce non farlo allontanare dalla propria casa: il gatto, infatti, essendo un animale molto territoriale potrebbe avere qualche reticenza a spostarsi e cambiare abitudini, anche se solo per pochi giorni; mentre il cane (leggi il nostro articolo che suggerisce cosa portare in vacanza per il nostro amico peloso) seguirebbe il proprio padrone dappertutto senza problemi ed è quindi un compagno di viaggio ideale, dovrete essere bravi a “convincere” il vostro gatto a spostarsi e a viaggiare!

Per non sottoporre il vostro micio a stress inutili e per farlo sentire a suo agio durante il viaggio e nella nuova sistemazione, ci sono alcune cose che potete fare e qualche piccola accortezza da seguire. Naturalmente prima di tutto valutate se il posto dove andate è adatto a lui: se si tratta di una struttura ricettiva assicuratevi che accolgano gli animali, se il viaggio è molto lungo e starete via solo per pochi giorni probabilmente non ne vale la pena, se invece avete una casa a disposizione e magari un po’ di spazio all’aperto, potrebbe essere piacevole anche per il gatto. E adesso capiamo cosa proprio non può mancare nella valigia per il vostro gatto in vacanza.

Come preparare il gatto alla partenza

Il viaggio stesso può essere un momento di forte stress per il gatto. Nei giorni precedenti alla partenza, dovrete dunque abituarlo al trasportino, facendo in modo che sia un luogo accogliente e che già conosce, non un posto strano dove verrà rinchiuso per qualche ora senza sapere dove sta andando e con strani rumori di sottofondo (l’auto che si muove). Scegliete dunque un trasportino che sia abbastanza ampio per farlo stare comodamente disteso all’interno e lasciatelo in casa , aperto, magari in un posto un po’ sopraelevato in modo che il gatto possa esplorarlo con calma e familiarizzare con lui. La cosa migliore sarebbe che riuscisse a identificarlo come posto sicuro. Esistono trasportini di ogni genere e misura: nella scelta, assicuratevi soltanto che la chiusura sia rapida ed efficiente.

trasportino gatti pieghevole

Prima del viaggio, potete utilizzare dei feromoni spray all’interno del trasportino e in auto: il gatto sentirà così un odore rassicurante e familiare, che dovrebbe favorire uno stato d’animo un po’ più tranquillo e rilassato.

feliway spray

Inoltre, evitate di dargli da mangiare prima del viaggio perché potrebbe stare male e vomitare in auto; tenete invece sempre a portata di mano una ciotola portatile pieghevole con dell’acqua fresca.

 

Cosa mettere in valigia per il gatto

Una volta arrivati a destinazione, dovrete cercare di far sentire il vostro gatto a suo agio nella nuova sistemazione. Ecco che cosa vi sarà utile.

inodorina-refresh-pocket-salviette-igienizzanti-con-clorexidina-per-cani-e-gatti-15-pz

distributore acqua e cibo ferplast

catisfactions snack salmone

collare antiparassitario gatto seresto

Di solito i gatti non dormono nella cuccia, ma se il vostro avesse una coperta, un cuscino o una cuccia dove è abituato a dormire, portatela con voi; lo stesso vale per giocattoli o palline preferite. Infine, se il gatto avrà la possibilità di uscire di casa, non dimenticate una medaglietta con il vostro nome e numero di telefono.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

giornata mondiale del cane
Lifestyle 26 agosto 2020

Il 26 agosto è la Giornata Mondiale del Cane

Se qualche mese fa abbiamo festeggiato il fatto di poter portare il nostro amico a quattro zampe in ufficio, il 26 agosto è ufficialmente la Giornata Mondiale del Cane ed è il

cane in vacanza
Lifestyle 13 luglio 2020

Vacanze con i cani: cosa portare e come organizzarsi?

Quando si va in vacanza, presi dalle valigie e dai preparativi per la partenza, può capitare di dimenticarsi completamente degli accessori che serviranno, sia in viaggio che sul luogo di vacanza, ai nostri

osservatorio trovaprezzi animali
Trend 1 luglio 2020

Osservatorio Trovaprezzi: il Covid spinge il settore e-commerce dedicato agli animali

Il comparto di vendita di prodotti dedicati agli animali da compagnia in Italia non conosce crisi, ma segna numeri positivi e in crescita anno dopo anno. La vendita di Pet food e