Lifestyle 8 marzo 2020

Festa della donna 2020: le iniziative più belle dei brand

festa_donna

La festa della donna, o meglio la Giornata internazionale della donna, si tiene ogni 8 marzo: negli Stati Uniti si celebra dal 1909, in alcuni paesi d’Europa dal 1911 e in Italia dal 1922. Ogni anno da allora vengono organizzate iniziative ed eventi in tutto il mondo, volti a ribadire il ruolo centrale della donna nella società e al raggiungimento della piena e completa parità di genere. Anche moltissimi brand internazionali spesso dedicano all’8 marzo qualche genere di iniziativa che coinvolge le donne nei modi più diversi: dalla moda con The North Face allo sport, dalla musica alla bellezza con marchi statunitensi come Avon e marchi svedesi come Foreo, ogni anno fanno sentire la loro voce con campagne centrate sul genere femminile. Anche nel 2020 non mancano le iniziative: ecco quelle più interessanti e i brand coinvolti.

Foreo, alla ricerca di un mondo più bello

Foreo è un brand svedese molto conosciuto tra le beauty addicted, che realizza dispositivi per la cura della pelle come il celebre Foreo Luna ma anche spazzolini all’avanguardia per un’igiene orale davvero cool! In occasione della Festa della Donna 2020, il marchio nordico si è interrogato su che cosa potrebbe rendere il mondo un posto migliore: nella vita di ogni persona esiste una donna che ha avuto un impatto determinante nel rendere più bella la nostra realtà quotidiana. Con l’iniziativa #PayItForwardWithFOREO, Foreo invita tutte le donne a citare una figura femminile di riferimento e a raccontare come abbia impattato sulla loro vita. Come ha dichiarato Hrvoje Sarac, CEO del brand svedese, Foreo crede “fermamente che insieme possiamo rendere il mondo un posto più bello e questo inizia con un semplice gesto di ringraziamento e gratitudine”. L’obiettivo della campagna è proprio quello di ringraziare per la saggezza, l’ispirazione e il supporto trasmessi da una generazione di donne all’altra.

Foreo

Avon, per dare voce ad ogni donna

Un altro brand beauty che quest’anno dedica una bella iniziativa alla Festa della Donna è Avon, specializzato in cosmetici, prodotti per il viso e prodotti per il corpo. La campagna si chiama #SpeakOut e ha l’obiettivo di invitare tutte le donne ad esprimersi liberamente per mettere finale alla paura di parlare, alle parole inappropriate e alle frasi che zittiscono la libera voce femminile. Avon invita dunque ogni donna a condividere la propria storia accompagnandola con l’hashtag #SpeakOut e a Novembre la campagna si concluderà con i primi Avon #SpeakOut Awards: persone e organizzazioni che hanno aiutato le donne a trovare la voce o hanno condiviso le storie di quelle che non possono parlare liberamente saranno premiate ufficialmente. Insomma, una campagna che combatte le parole e le accuse che in tutto il mondo vengono utilizzate per criticare, discriminare e stereotipare in modo negativo le donne.

speak-out-speak-like-a-woman

The North Face, una concreta opportunità per 500 donne

Il noto brand di abbigliamento sportivo e attrezzatura tecnica, The North Face, è da anni impegnato nel supportare le donne: dalla sponsorizzazione della prima spedizione al femminile dell’Annapurna, nel 1978, alla collaborazione con la climber Margo Hayes, famosa in tutto il mondo per i suoi successi. Quest’anno, farà qualcosa di più: in occasione della Giornata Internazionale delle Donne lancerà una nuova collezione dedicata a questa giornata e realizzata in uno stabilimento in Giordania, al 100% femminile. La Jeresh Garment Factory è nata da un’idea dell’attivista Oryana Awaisheh e oggi offre una concreta opportunità alle donne giordane e alle loro famiglie: 500 posti di lavoro e l’occasione per fare qualcosa che inneschi un cambiamento positivo.

The North Face 8 marzo

Non solo. L’intera campagna è stata gestita, promossa e realizzata da donne: dall’ideazione alla progettazione, è stato un team interamente femminile ad occuparsi di tutto. Le foto della campagna (vedi la copertina), scattate dalla fotografa e regista britannica Holly-Marie Cato, ritraggono tante donne che, per motivi diversi, hanno superato i loro limiti: la cantante britannica Jess Glynne, la campionessa del mondo di Freeride Marion Haerty, l’esploratrice londinese Sofia Jin e la controfigura Marie Mouroum. La nuova collezione comprende una serie di capi espressamente dedicati alle donne che vogliono andare in giro per il mondo, esplorare, scoprire e conoscere: una T-shirt in tessuto tecnico e una tote bag sulle quali è stampata una fotografia dello Yosemite dove si trovano sue donne in cima a una parete rocciosa, che si sono arrampicate fin lassù con ampie gonne e tacchi a spillo! Il messaggio è chiarissimo: niente può fermare una donna determinata a raggiungere un obiettivo!

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

champion
Sport 27 maggio 2020

Champion: dall’Università del Michigan a Chiara Ferragni!

Basta dire Champion che subito nella mente si delinea l'immagine dell'iconica felpa con cappuccio con il logo con la "C" e non è un caso. L'azienda americana ha letteralmente inventato quella tipologia di

come uscire dalla quarantena
Lifestyle 16 maggio 2020

Ripartire dopo la quarantena senza traumi? Ecco come!

L'emergenza sanitaria legata al Coronavirus ha stravolto le abitudini di tutti noi. Ogni paese, in misure e modalità molto simili, ha infatti dato il via ad un periodo di lockdown in cui

festa della mamma idee regalo
Lifestyle 5 maggio 2020

Festa della mamma: a ciascuna il suo regalo

Tutte le mamme sono speciali e ogni mamma è unica, su questo non si discute! Anche se quest'anno non potrete offrirle una cena al ristorante o una gita fuori porta, certamente starete