Lifestyle 15 aprile 2021

Clima perfetto in casa: guida all’acquisto per scegliere i migliori condizionatori inverter

condizionatori inverter

(Questo articolo è stato aggiornato in data 15 aprile 2021)

Il successo dei climatizzatori si lega inscindibilmente all’arrivo della bella stagione. Man mano che le temperature salgono, infatti, il bisogno di frescura domestica si fa sempre più deciso e, all’inizio dell’estate, scatta una vera e propria corsa al condizionatore. A volerla dire tutta, però, molti dei modelli presenti in commercio lavorano bene anche in inverno, grazie alla funzione di riscaldamento. Nella nostra guida abbiamo raccolto le informazioni principali da soppesare al momento dell’acquisto, focalizzando l’attenzione sui climatizzatori inverter.

Sia che si stia valutando un modello classico che una macchina con pompa di calore, la scelta di un climatizzatore inverter assicura una serie di vantaggi non da poco. Parliamo di modelli che eccellono in termini di efficienza e prestazioni, grazie alla capacità del motore di gestire il lavoro a seconda delle singole necessità. Al contrario dei modelli on/off, infatti, il condizionatore inverter è in grado di modulare la potenza del motore in modo dinamico, ottimizzando il rendimento termico e abbassando la bolletta. Ma un climatizzatore del genere assicura un ulteriore vantaggio: la silenziosità. Una volta raggiunta la temperatura impostata, infatti, l’impianto porta al minimo la potenza, andando a mantenere costante il confort domestico senza troppo sforzo. E, di conseguenza, limitando al massimo le emissioni acustiche potenzialmente fastidiose.

Se è vero che efficienza e performance del climatizzatore inverter non sono paragonabili a quelle dei modelli on/off, è anche vero che la categoria offre soluzioni per tutte le tasche e tutte le esigenze. I climatizzatori entry-level, ad esempio, sono provvisti di uno split e possono vantare una potenza pari a 9.000 BTU/h. Ottimi per un unico ambiente, rappresentano una scelta che unisce qualità e risparmio. Ma salendo di livello, il mercato si arricchisce di sistemi con due o più split, pensati per climatizzare un’intera abitazione. E la cui potenza può raggiungere e superare i 24.000 BTU/h per split. I climatizzatori fissi, inoltre, sono più discreti rispetto ai modelli inverter portatili, non occupando spazio sul pavimento. I climatizzatori portatili, però, garantiscono un’installazione più agile e possono essere facilmente spostati da un ambiente all’altro.

In termini di range di funzionalità disponibili, i climatizzatori inverter possono mostrarsi più o meno evoluti, includendo in certi casi anche funzioni smart dipendenti dal Wi-Fi di casa. Nella nostra guida ne parliamo approfonditamente, riservando molto spazio alla componente budget. E per darti un aiuto concreto in fase d’acquisto, abbiamo incluso una selezione dei migliori modelli in commercio suddivisi per fasce di prezzo. Si parte con la fascia economica, compresa entro i 450 euro di spesa. Si prosegue, poi, con i modelli di fascia media, fra 450 e 900 euro. In conclusione, la selezione di fascia alta racchiude alcuni dei migliori modelli in circolazione, oltre i 900 euro.

Quindi sei vuoi il clima perfetto in casa, segui la nostra guida all’acquisto per scegliere i condizionatori inverter migliori!

guida acquisto climatizzatore inverter

Matteo Sartini
Matteo Sartini

Nato nel 1980 a Milano, si trasferisce piccolissimo in Toscana, nei pressi di Cortona. Orgogliosamente nostalgico delle ultime due decadi del secolo passato, rimpiange il primo walkman, il poster di Freddie Mercury appeso in camera ed i lunghi pomeriggi in compagnia del Sega Mega Drive.

Crescendo, impara ad amare anche la lettura, partendo dai classici per approdare alla narrativa contemporanea...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

top10_clima_portatili
Trend 11 luglio 2020

Trovaprezzi.it: classifica dei 10 condizionatori portatili più cercati a giugno 2020

Con l’arrivo del caldo Trovaprezzi.it ha registrato un aumento interessante nel settore dei climatizzatori e in modo particolare dei condizionatori portatili. La classifica dei 10 condizionatori portatili più cercati da giugno 2020

come scegliere il ventilatore
Lifestyle 7 luglio 2020

Come funziona un ventilatore e quale scegliere

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 4 maggio 2019, è stato aggiornato in data 7 luglio 2020. I prezzi presenti nell’articolo si riferiscono a tale data) Con l’avvicinarsi della bella

smart working caldo
Lifestyle 2 luglio 2020

Consigli per uno smart working a prova di caldo

Purtroppo il caldo è un nemico dell’efficienza e della concentrazione sul lavoro. Se nella maggioranza degli uffici troviamo l’aria condizionata a ristorarci, quest’anno molti lavoratori sono ancora in regime di smart working