Lifestyle 23 luglio 2020

In viaggio con un neonato? Ecco cosa portare!

neonato in viaggio

Partire con un neonato significa riempire la macchina di oggetti più o meno ingombranti che vi saranno vitali durante la vacanza. Fermatevi un attimo a pensare a quante cose utilizzate quotidianamente per vostro figlio: dalla pappa al bagnetto, la casa è piena di oggetti che vi servono nella gestione del neonato e di quegli oggetti avrete bisogno anche in vacanza. Fortunatamente, ci sono tante opzioni portatili che potete infilare nel bagagliaio quando partite per le vacanze: dai seggioloni al lettino, senza dimenticare il beauty case e tutto l’occorrente per la pappa, in questo articolo faremo un elenco il più possibile esaustivo di tutto quello che serve in vacanza con un neonato.

Partendo dal presupposto che sicuramente scorderete qualcosa!

L’ora della pappa

Ovviamente, l’occorrente per la pappa che porterete con voi dipende dall’età del bambino.

NUK Scaldabiberon casa-auto Express Plus

Chicco Rialzo Sedia Pocket Snack arancio

Chicco Portabiberon termico

L’ora della nanna

In questo caso, l’elenco è molto breve e si riduce essenzialmente a uno o due set di lenzuola per il neonato e ad un lettino da viaggio. Alcuni hotel dispongono di lettini o culle per i piccoli ospiti, ma se andate in vacanza in campeggio o in un appartamento, dovrete portarlo voi: ne esistono modelli anche molto economici e pratici da portare in giro perché si richiudono su se stessi o si smontano. Per esempio, Plebani Travel è un lettino da campeggio che occupa poco spazio, sia in stanza quando è aperto sia nel bagagliaio dell’auto quando è chiuso: adatto dalla nascita fino ai 36 mesi, può ospitare bambini che pesano al massimo 14 Kg e si monta in un minuto grazie all’apertura a ombrello; il tessuto è lavabile ed è incluso un materassino rigido. Si tratta di lettini molto sicuri, che garantiscono al bambino un grande comfort e ai genitori la massima tranquillità.

Plebani Travel

Ovviamente, ogni genitore sa di cosa il proprio figlio non può fare a meno per addormentarsi: può essere semplicemente la presenza della mamma ma anche un pupazzo, una giostrina colorata oppure una lucina notturna. Non dimenticate a casa la chiave del vostro sonno!

L’ora del bagnetto

Infine, tutto l’occorrente per l’igiene e la pulizia del bambino. Prima di tutto, organizzate un kit di pronto soccorso per tutta la famiglia, dove riporre tutto quanto è necessario per fronteggiare piccoli incidenti. Oltre a questo, preparate una borsa con tutto quello che serve non solo per il bagnetto e il cambio ma anche per la protezione da zanzare e sole: bagnoschiuma e shampoo delicato, crema solare ad alta protezione, doposole per idratare la pelle del bambino dopo la giornata in spiaggia, pasta protettiva per il cambio e almeno una confezione di salviette da portarsi sempre dietro per ogni evenienza. Esistono borse specifiche dotate di tante tasche interne ed esterne per suddividere i prodotti del bambino e averli sempre bene organizzati: la borsa Inglesina Trilogy, per esempio, è capiente e ampia e dotata di un piano fasciatoio da viaggio per cambiare il bambino dappertutto.

Inglesina Borsa fasciatoio Trilogy

Se il bambino è molto piccolo, potrebbe esservi utile anche una vaschetta da bagno portatile come Stokke Vaschetta Flexi, che si ripiega in un attimo e può essere riposta in auto senza che occupi tanto spazio.

Stokke Vaschetta da Bagno Flexi Bath

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Merenda a scuola
Lifestyle 10 settembre 2020

Back to school: come scegliere porta merenda e lunch box?

Quello che sta per cominciare sarà certamente un anno scolastico molto particolare. Le normative per tenere sotto controllo eventuali contagi sono ancora in via di definizione, ma quel che è certo è

smartphone
Tech 10 luglio 2020

Xiaomi: ecco un nuovo smartphone per bambini

Xiaomi non si ferma mai e dopo aver annunciato dei dispositivi di fascia altissima come Mi 10 Pro 5G, Mi Note 10 e Mi 10 Lite 5G, ha presentato un nuovo smartphone

allattamento al seno
Beauty 6 luglio 2020

Come e perchè promuovere l’allattamento al seno

L’allattamento al seno esclusivo è raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per i primi sei mesi di vita, trascorsi i quali dovrebbe essere affiancato da cibi solidi. Si tratta infatti dell’alimento migliore, sia