Scegli la birra giusta per te, segui la nostra guida all’acquisto

Di Matteo Sartini 9 novembre 2018
Guida all'acquisto birra trovaprezzi

Secondo solo a quello del vino per numero di bottiglie vendute, il mercato della birra nel nostro Paese appare in costante crescita da diversi anni. A guidare il settore sono le birre a bassa fermentazione, specialmente le lager bionde provenienti da produzioni industriali. Ma al di là dei grandi numeri, anche in Italia stanno prendendo fiducia e consapevolezza nei propri mezzi i birrifici indipendenti, luoghi in cui sperimentazione e ricerca danno vita a birre artigianali di grande spessore. I tipi di birra presenti in commercio sono davvero tanti e non mancano certo le possibilità di scelta per gli amanti di questa bevanda. Nella nostra guida abbiamo messo insieme tutte quelle variabili che entrano in gioco quando ci accingiamo ad acquistare una birra online. La qualità delle materie prime è, senza dubbio, l’argomento principale. Ma, anche il tipo di fermentazione (alta o bassa) influisce in misura decisiva sul risultato finale. Abbiamo, quindi, approfondito le differenze fra gli stili birrari più amati e fornito alcune indicazioni sulla lettura dell’etichetta e la conservazione della bevanda. In conclusione, come è nostra abitudine, abbiamo affrontato l’argomento prezzo, suddividendo le migliori birre in tre categoria sulla base del costo a bottiglia: economica, media e alta.

Guida all'acquisto birra

Matteo Sartini
Matteo Sartini

Nato nel 1980 a Milano, si trasferisce piccolissimo in Toscana, nei pressi di Cortona. Orgogliosamente nostalgico delle ultime due decadi del secolo passato, rimpiange il primo walkman, il poster di Freddie Mercury appeso in camera ed i lunghi pomeriggi in compagnia del Sega Mega Drive.

Crescendo, impara ad amare anche la lettura, partendo dai classici per approdare alla narrativa contemporanea...Leggi tutto

Altri articoli che potrebbero interessarti