Saucony Jazz Original: come nasce il modello più famoso del brand

Le sneakers Saucony Jazz Original sono tra i modelli più venduti oggi. Sono considerate un vero e proprio pass-par-tout per le donne che amano vestire in modo casual senza perdere eleganza e stile. Si tratta di un modello ormai storico, che rappresenta la filosofia del brand: praticità, tecnica, comodità ed estetica si coniugano perfettamente nelle Jazz Original.

L’azienda che le produce ha una storia che comincia più di cento anni fa in una piccola bottega e oggi, con le sue sneakers, si colloca tra i leader nel mercato mondiale del running e della moda. Ecco come nasce Saucony e il suo modello più famoso, le Jazz Original.

saucony jazz original trovaprezzi

I primi anni e i primi successi

Correva l’anno 1898 e a Kuztown, in Pennsylvania, quattro uomini d’affari coniano il nome che oggi rappresenta uno dei brand sportivi più conosciuti al mondo: Saucony è un piccolo fiume che scorre vicino a Kuztown e che prende il nome da una parola dei nativi d’America che vuol dire “acqua che scorre con leggerezza”. Non è un caso che il logo Saucony è proprio una piccola onda. All’epoca Saucony non era altro che un piccolo laboratorio che produceva scarpe per bambini.

Passa qualche anno e, nel 1910, a Cambridge in Massachussetts, un calzolaio immigrato dalla Russia di nome Abraham Hyde apre un negozio di scarpe. Inizialmente la “A.R. Hide and Sons” produceva pantofole utilizzando gli scarti dei tappeti; in breve tempo queste pantofole divennero molto popolari e Abraham decise di ampliare l’attività e cominciare a produrre scarpe da passeggio per donne e bambini. Gli affari vanno bene e nel 1932 si aggiungono alla produzione anche un modello di scarpa sportiva e i pattini da ghiaccio.

Ben presto il figlio di Abraham, Maxwell, si rende conto che la linea sportiva poteva rappresentare l’evoluzione dell’azienda e così si dedica alla produzione di scarpe da baseball, scarpette per pattini a rotelle e scarpe da bowling. La produzione di scarpe atletiche si interrompe durante la guerra, quando la Hide and Sons rifornisce l’esercito di stivali militari, ma riprende a pieno ritmo nel 1952 con l’acquisizione della Illinois Athletic Shoe Company. Nel 1965 arriva un altro grande successo per Abraham e figli: il primo astronauta americano a camminare nello spazio, Ed White, indossava scarponi firmati Hyde.

Come nasce Saucony

È il 1968 quando Hyde e Saucony si incontrano per la prima volta. Mawell Hyde è venuto a conoscenza di un piccolo laboratorio di scarpe tecniche da running con sede in Pennsylvania e decide di acquisirlo: quel piccolo laboratorio era proprio la Saucony Shoe Manufactory Company che, da piccola realtà d’eccellenza locale, si trasforma ben presto in una grande azienda. Nel 1977 le scarpe da running Saucony ricevono il premio Best Quality dalla famosa rivista americana “Runner’s World”: la pubblicità che ne derivò contribuì al consolidamento del marchio, accrescendo la reputazione delle Saucony come scarpe di alta qualità e prestazioni tecnice altamente innovative.

Da quel momento, qualsiasi corridore volesse acquistare scarpe da running che fossero il top sul mercato, acquistava scarpe Saucony. E saranno proprio gli atleti professionisti a collocare Saucony tra i brand più di successo nel settore sportivo: nel 1983 Ron Dixon vince la maratona di New York con ai piedi un paio di Saucony Dnx Trainer, mentre nel 1985 è Larsen Widebach a vincere la Maratona di Boston indossando Saucony.

saucony jazz original trovaprezzi 2

L’anima trendy di Saucony e la nascita delle Jazz Original

Se il dna di Saucony è ancora legato alle scarpe tecniche sportive, oggi il successo dell’azienda dipende anche dalle sue sneakers da passeggio. Nel 1980 nascono le Jazz Original, le prime scarpe da ginnastica che uniscono una calzata innovativa ad un’estetica accattivante, perfetta per la vita di tutti i giorni; non a caso, sarà proprio questo il modello più venduto dell’azienda. Soltanto in Italia, nel 2016 sono state vendute 750mila paia di Saucony Jazz Original e il trend non sembra in ribasso, anzi. Oggi è uno dei modelli più apprezzati per essere indossati in qualsiasi occasione, dall’ufficio al tempo libero, e con qualsiasi stile di abbigliamento, dal completo con blazer e pantalone al’intramontabile abbinamento jeans e T-shirt. Le Jazz Original rappresentano il connubio di ricerca tecnologica e creatività, sono declinate in tantissime tonalità diverse e vengono vendute nei modelli per uomo, donna e bambino.

Nel 1998 Saucony crea un’intera linea di sneakers Originals, con cui rilancia non solo il modello iconico Jazz Original, ancora oggi il più venduto di sempre nella storia del brand, ma anche modelli come Saucony Shadow Original.

Immagini: sito ufficiale Saucony

Altri articoli per: , ,