Smartphone Lg V40: recensione dell’ultima creazione del brand asiatico

Dopo alcune indiscrezioni trapelate nelle settimane scorse, il 3 ottobre è stato presentato in contemporanea a New York e Seoul il nuovo smartphone rivoluzionario della casa coreana.

Lg V40 ThinQ presenta infatti molte novità interessanti, sia per quanto riguarda il comparto fotografico che a livello di design; il tutto unito a caratteristiche tecniche eccellenti. Il presidente di Lg lo ha definito come uno smartphone “progettato con l’obiettivo principale di offrire agli utenti un’esperienza senza compromessi per creare, utilizzare e condividere contenuti di alta qualità”. Sarà davvero così? Scopriamolo in quest’articolo, analizzando tutte le caratteristiche del nuovo gioiello firmato Lg.

Lg V40 ThinQ: comparto fotografico

Cominciamo dalle novità più interessanti a livello tecnico, quelle che riguardano il comparto fotografico. Lg V40 è il primo smartphone consumer dotato di 5 sensori fotografici: dispone infatti di 3 fotocamere orizzontali sul lato posteriore (un sensore Super Wide, da 16MP, uno standard da 12 MP e un teleobiettivo da 12 MP) e 2 fotocamere anteriori sulla parte frontale (una standard da 8MP e un sensore Wide da 5MP). Le 3 fotocamere posteriori garantiscono un’inquadratura molto ampia e consentono di inquadrare punti diversi senza però cambiare posizione.

Ci sono poi una serie di funzionalità extra, pensate per migliorare ulteriormente la produzione fotografica tra cui Cine Shot per creare immagini animate, Triple Shot per unire immagini diverse in un breve video, 3D Light Effect e Makeup Pro. L’autofocus a doppia rilevazione consente una messa a fuoco automatica del 50% più veloce rispetto alla media del settore mentre la funzione HDR avanzata analizza e imposta automaticamente le giuste impostazioni di esposizione. Insomma, dal punto di vista fotografico Lg V40 è davvero il top di gamma!

lg-v40-fotocamere-trovaprezzi

LG V40: un design innovativo

Le novità riguardano anche il design dello smartphone della casa coreana. La superficie posteriore è realizzata in vetro rinforzato con una sabbiatura che regala un’inaspettata sensazione di morbidezza, decisamente bizzarra da provare toccando uno smartphone! Questo non significa che si tratti di un oggetto delicato, anzi: Lg ha precisato che la forza e la durezza sono caratteristiche del vetro temperato; inoltre, questo materiale si graffia difficilmente quindi il vostro smartphone è destinato a restare impeccabile a lungo.

Un telaio metallico sui lati e tre colori raffinati (grigio, rosso e nero), uno schermo da 6,4 pollici e bordi sottilissimi per lasciare più spazio al touch screen. Il peso è di soli 169 grammi e le dimensioni sono 158.7 x 75.8 x 7.7 mm.

lg-v40-design-trovaprezzi

Lg V40 ThinQ: prezzo e uscita in Italia

Sembra proprio che le promesse di Lg trovino riscontro in questo piccolo gioiello di tecnologia e design, ma quando potremo acquistarlo anche in Italia? E a quale prezzo? A queste domande ancora non c’è una risposta ufficiale purtroppo: il lancio è avvenuto pochi giorni fa negli Stati Uniti, dove il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 900$; non si tratta comunque di una cifra definitiva visto che ancora non è ufficialmente in vendita nemmeno in USA e Corea del Sud. Le indiscrezioni circolate nell’ambiente, fanno pensare che il lancio in Italia non sia imminente, anzi: pare che dovremo aspettare diversi mesi prima di poterlo acquistare nel nostro paese e nel resto d’Europa.

Altri articoli per: , , ,