Acer Swift 7 2019, il computer più leggero al mondo si rinnova

L’Acer Swift 7 è già il computer portatile più leggero del mondo, e sembra incredibile che Acer sia riuscita a limare ancora qualche grammo da un peso che era già da record. Eppure il nuovo modello presentato al CES 2019 di Las Vegas è ancora più compatto rispetto al modello dell’anno scorso, oltre ad avere hardware aggiornato.

Il nuovo Acer Swift 7 infatti è spesso solamente 9,95 mm e ferma l’ago della bilancia a 890 grammi. Ritoccate al ribasso anche le dimensioni, grazie in particolare a cornici pressoché inesistenti intorno al monitor – uno sforzo che ha permesso ad Acer di arrivare a un rapporto tra schermo e chassis pari al 92%. Ancora una volta, il segreto sono le leghe metalliche: magnesio-litio e magnesio-alluminio, per conferire resistenza e leggerezza.

A proposito dello schermo, è un pannello da 14” con risoluzione FullHD (1920×1080 pixel). All’interno troviamo un processore Intel Core i7-8500Y, che vanta 2 core e 4 thread, una frequenza base pari a 1,5 GHz, che diventano 4,2 Ghz con il Turbo Boost massimo, e un TDP di soli 5 watt. Acer ha completato la dotazione con 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB. Il design elegante e minimalista lascia spazio solo per due porte USB-C (Thunderbolt 3) e la presa jack per gli auricolari. La webcam è nascosta nella tastiera, dentro a un tasto a scomparsa: una scelta che, inevitabilmente, rende l’inquadratura non ideale.

 

Anche se il nome “Core i7” potrebbe far pensare diversamente, il nuovo Acer Swift 7 non è un computer pensato per le alte prestazioni – per quanto le normali attività da ufficio non saranno certo un problema. Il suo punto di forza restano il design e la compattezza da record. Oltre alla silenziosità, visto che grazie al processore poco potente è stato possibile progettare il notebook senza ventole di raffreddamento.

Sarà possibile anche usare Photoshop o simili, ma probabilmente per l’editing video questo computer non sarà la migliore scelta possibile – affermazione che tra l’altro è vera anche per molti altri notebook. Del tutto credibile, invece, l’affermazione di Acer secondo cui lo Swift 7 avrà prestazioni al top per navigazione web, produttività con presentazioni e fogli di calcolo”. Insomma, il lavoro di un dirigente o di un venditore in mobilità è assicurato.

Vale la pena notare che il touchpad, diversamente dall’anno scorso, è cliccabile. Acer ha quindi fatto tesoro dei commenti sul modello del 2018, introducendo una funzione che era stata eliminata forse con troppa fretta.

Il nuovo Acer Swift 7 sarà in commercio dal prossimo aprile, con un prezzo di riferimento fissato a 1.799 euro. Una cifra molto sostanziosa, che rendono questo computer più caro rispetto alla maggior parte degli altri computer portatili già in commercio e in arrivo. D’altra parte gli altri modelli non possono vantare il record di computer più leggero al mondo, ed Acer punta proprio su questo per convincere i potenziali clienti.

Il nuovo Acer Swift 7 trova i suoi concorrenti diretti in modelli come Asus ZenBook ProHuawei Matebook X o Dell XPS 13.

Altri articoli per: , , , , ,