Tech 9 gennaio 2019

Lo schermo gaming secondo Nvidia: top di gamma da 65”

Logo Nvidia

Oltre alla nuova GeForce RTX 2060 Nvidia ha portato al CES 2019 anche uno schermo dedicato ai videogiochi. Non è uno schermo qualsiasi: si tratta infatti di un modello di riferimento che altre aziende (come HP, per esempio) potranno usare per realizzare le proprie varianti. Lo stesso sistema già applicato appunto alle schede grafiche.

Ebbene, lo schermo gaming di Nvidia è pantagruelico, con una diagonale da ben 65 pollici. E ha specifiche di altissimo livello: risoluzione 4K, tecnologia HDR di ultima generazione, frequenza pari a 144 Hz e naturalmente piena compatibilità con Nvidia G-Sync. Impressionante anche il prezzo di riferimento, fissato a poco meno di cinquemila dollari. Fortunatamente, chi volesse uno schermo G-Sync può cavarsela con molto meno: l’ Asus ROG Swift PG279Q  costa meno di 800 euro e pur non essendo spettacolare quanto il nuovo Nvidia è senz’altro uno schermo fantastico per chiunque si voglia godere al meglio i videogiochi.

Il nuovo schermo Nvidia integra anche Nvidia Shield, quindi permette di installare un gran numero di applicazioni dal Play Store di Android, oltre a un gran numero di giochi dedicati alla piattaforma Nvidia – sarà necessario procurarsi un controller a parte per giocarci, ma è molto probabile che un giocatore ne abbia già più di uno in casa. Diversamente, non è difficile procurarsene uno su Trovaprezzi.

HP Omen X Emperium

Nvidia ha in effetti creato una nuova categoria di prodotto, i big format gaming displays (BFGD), cioè “schermi da gaming di grande formato”. La citata HP ha già introdotto un suo modello, l’HP Omen X Emperium, proposto come anticipato a 4.999 dollari; qui è presente anche una soundbar con tre amplicatori dedicati, per avere la migliore resa sonora sia con i giochi sia con i film. Acer e Dell sono al al lavoro e dovrebbero presto mostrare i loro prodotti.

In ogni caso, è evidente che uno schermo da 65” così costoso non è indirizzato a chiunque, se non altro per via del prezzo sostenuto – e per le dimensioni che impongono uno spazio abbondante di cui non tutti disponiamo. Fortunatamente un giocatore appassionato può divertirsi alla grande anche con uno schermo meno appariscente, come l’ottimo MSI Optix MAG241C, un monitor da 24 pollici con ottime specifiche che costa 200 euro circa.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Samsung-QLED-2019
Tech 12 febbraio 2019

Samsung, svelati i nuovi televisori QLED 2019

Samsung ha svelato ufficialmente la gamma del suoi nuovi televisori QLED 2019. La nuova gamma, presentata al CES 2019 di Las Vegas, include diversi modelli 4K e anche qualche variante 8K, per

Tech 30 gennaio 2019

I migliori altoparlanti del CES 2019, da Sony, JBL a Klipsch e altri

Il Consumer Electronic Show di Las Vegas è il più importante appuntamento dell’anno per quanto riguarda i dispositivi elettronici dedicati al consumatore finale. E anche nell’edizione 2019, tenutasi come da tradizione nei

Asus ZenBook S13
Tech 24 gennaio 2019

Asus ZenBook, la famiglia si allarga con tre nuovi modelli: ZenBook S13, ZenBook 14 e StudioBookS

Al CES 2019 di Las Vegas Asus ha presentato diversi nuovi computer portatili, caratterizzati da hardware e design aggiornati. Sono in particolare ZenBook S13 UX392, ZenBook 14 UX431 e StudioBook S. Si aggiunge anche una