Recensione Forza Horizon 4, un vero capolavoro

Forza è tra i giochi di corse più famosi e apprezzati in tutto il mondo, e questo vale anche per l’ultima versione Forza Horizon 4, che si è recentemente arricchito grazie al DLC Fortune Island.  Sviluppato da Microsoft tramite la controllata Playground Games, è un vero e proprio gioiello imperdibile per chi ha una console Xbox One e ama i giochi automobilistici.
Forza Horizon 4, come gli altri titoli di questa serie, è un gioco di tipo arcade, quindi non particolarmente attento a una simulazione realistica e più votato al divertimento immediato. Questo non significa che sia facile, come scoprirete giocando.

Grafica

Voto: 9/10

Forza Horizon 4 si apre con una corsa fino alla sede del “festival”, un classico di questa serie. Si scelgono nome e avatar, qualche personalizzazione e la prima auto: all’inizio sono disponibili Ford Focus RS, Audi TTS Coupé e Dodge Charter R/T. Ce ne sono ben 450 in totale, e sbloccarle tutta rappresenta una sfida appassionante. Ognuna delle auto è riprodotta fedelmente, ed è possibile esaminarle da vicino, interni compresi.


Forza Horizon 4

Gameplay

Voto: 8/10

Dopo aver acquistato un’auto dovrete usare il garage per personalizzarla, e soprattutto potenziarla per renderla più competitiva: dalle gomme agli adesivi, dal colore all’assetto, questa parte del gioco è incredibilmente completa e variegata. Anche troppo in effetti, ma per fortuna ci sono diverse cose che si possono fare in modo automatico, il che facilita molto la vita ai meno esperti.

Audio

Voto: 7/10

Il concetto del gioco è simile alle versioni precedenti: nei panni di un o una pilota di belle speranze, dovrete farvi strada a suon di vittorie per guadagnarvi fama e ricchezza. E per farlo dovrete affrontare tante discipline diverse: fuori strada, pista, eventi live e corse speciali. Non mancano le sfide acrobatiche, i minigiochi e molto altro. Moltissime occasioni per guadagnare sempre più denaro, da spendere poi nel garage o per comprare nuove auto. In Forza Horizon 4 si possono comprare anche proprietà immobiliari.

Stabilità

Voto: 10/10

Microsoft ha creato un gioco ricco, complesso e variegato. Forza Horizon 4 è allo stesso tempo semplice diretto. Il risultato è un gioco che non stanca mai, a cui potrete dedicare anche centinaia di ore scoprendo sempre qualcosa di nuovo e inedito. Come per esempio i diversi tipi di pista e di clima, che obbligano a cambiare approccio e stile di guida.
E se mai dovesse annoiarvi la modalità arcade (improbabile), questo gioco ha anche un’opzione che lo rende un po’ più realistico; non arriva a essere proprio un gioco simulativo, ma la differenza si nota con una netta svolta verso il realismo: potrete disattivare l’ABS e il controllo della traiettoria, mettere il cambio manuale e molto altro. Guidare, e soprattutto vincere, diventa più difficile – ma per alcuni il bello di questi giochi è proprio una sfida sempre più impegnativa.
Come tutti i giochi moderni, ci si può divertire da soli in casa propria o sfidare altre persone nella modalità multiplayer, altro elemento che rende questo gioco particolarmente longevo. Come se non bastasse, con il DLC Fortune Island arrivano nuove mappe a tema vichingo, e un’intera isola su cui diventare campioni incontrastati. Ci sono persino dei tesori leggendari da trovare, automobili aggiuntive e tanto divertimento in più.
Forza Horizon 4

Longevità

Voto: 10/10

Insomma, tra i giochi di corse Forza Horizon 4 è praticamente un capolavoro. Graficamente è strepitoso, ha un gameplay avvincente, mai noioso ma anche impegnativo per chi cerca sfide di alto livello, ci si può giocare da soli o in multiplayer. Ci sono ben 450 auto da sbloccare e personalizzare, e un’infinità di gare da affrontare.

Giudizio complessivo

Voto: 9/10

Proprio la realizzazione estetica merita un encomio speciale, non solo per la precisione di ambienti e automobili, ma anche per l’efficacia con cui sono resi gli effetti climatici e stagionali. E lo stesso vale per il modo in cui cambiano le auto durante una corsa, sporcandosi e ammaccandosi – anche i danni difficilmente compromettono le prestazioni, come ci si aspetta in un arcade. L’impatto estetico si conferma eccellente anche in Fortune Island, che propone ambientazioni nuove e affascinanti. Altra nota di merito per l’audio, che ci fa sentire il rombo dei motori e lo stridere delle gomme come se fossimo davvero a bordo dell’auto o a bordo pista.

 

Altri articoli per: , , ,