Tech 15 gennaio 2019

LG Signature: il televisore che si arrotola

Si è parlato molte volte di televisori pieghevoli o arrotolabili, e finalmente sono realtà. LG ha infatti presentato un modello da 65″ al CES 2019 di Las Vegas, che non dovrebbe allontanarsi molto da quello che metterà effettivamente in commercio – a un prezzo probabilmente da capogiro.

Si tratta di un televisore da 65″ della famiglia Signature, il marchio che indica i televisori top di gamma della casa sudcoreana, caratterizzati da grandi dimensioni, risoluzione 4K e schermo OLED e audio Dolby, tra le altre cose.

LG-Signature-arrotolabile trovaprezzi

Similmente, il televisore arrotolabile di LG vanta uno schermo da 65 pollici con risoluzione 4K. Quando lo si accende, il pannello stesso si srotola automaticamente fuori dalla base, e una volta aperto ha l’aspetto di un normale televisore – a parte forse il fatto che è incredibilmente sottile. Secondo LG il sistema (qui in un video della BBC) può funzionare almeno 50mila volte prima di richiedere manutenzione: significa dieci volte al giorno per 13 anni, quindi si può affermare che ha una grande longevità – ma in ogni caso LG avrebbe previsto polizze di garanzia aggiuntive per questo prodotto.

Da chiuso vediamo quindi solo una specie di grossa scatola. La versione mostrata al CES 2019 di Las Vegas non aveva un aspetto particolarmente affascinante, ma non dovrebbe essere difficile per LG aggiungere finiture di diverso genere, per adattarla ad ogni tipo di ambiente. Le dimensioni della base sono generose, ma integrandola in un mobile il risultato dovrebbe essere molto piacevole: facile immaginare un salotto (o una sala riunioni) del tutto sgombro, dove il televisore “compare” solo quando lo si vuole effettivamente usare.

Secondo i rappresentanti di LG il televisore arrotolabile sarà in commercio verso la metà del 2019, ma non sono stati forniti altri dettagli a riguardo. L’impressionante dimostrazione tecnologica di LG, dunque, dopo anni diventa un vero prodotto – ma chi stesse progettando di comprarlo farebbe meglio a mettere da parte non meno di 10mila euro.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 3 marzo 2019

Come scegliere il miglior televisore

Come per tante altre cose, scegliere il miglior televisore non è per forza una cosa semplice. Certo, si può andare in negozio, guardare i televisori esposti e scegliere quello che ci sembra migliore.

Tech 25 febbraio 2019

LG G8 ThinQ e LG V50 ThinQ, l’accoppiata di smartphone top di gamma 2019

LG ha annunciato due nuovi smartphone top di gamma per il 2019, LG G8 ThinQ e LG V50 ThinQ, eredi rispettivamente di LG G7 ed LG V40. Il primo si contraddistingue per lo

Tech 22 febbraio 2019

LG G8, lo schermo OLED vibra e suona al posto dell’altoparlante

Il prossimo top di gamma LG, LG Q8 ThinQ, avrà la tecnologia Crystal Sound OLED già vista sui televisori del brand. In sostanza, invece del classico altoparlante, il suono è generato dalle