Tech 17 gennaio 2019

Oppo annuncia una fotocamera per smartphone con zoom ottico 10X

Oppo, produttore che si è sempre contraddistinto per essere il primo a introdurre innovazioni nel mondo degli smartphone, ha una nuova sorpresa: vale a dire uno smartphone con zoom ottico 10x. Oltre al notevole fattore di ingrandimento, l’azienda promette inoltre un vero sistema di scorrimento progressivo, migliore e più preciso rispetto al sistema “a scatti” presente su top di gamma come il P20 Pro o l’iPhone X. Al momento Oppo è presente sul mercato italiano con modelli come RX17 ProOppo RX17 Neo.

Con zoom ottico si intende l’ingrandimento ottenuto tramite le lenti, non diverso da quello che troviamo sulle macchine fotografiche vere e proprie. Fino a non molto tempo non era presente sugli smartphone, e non restava che lo zoom digitale – una scelta che però non consigliamo perché riduce anche notevolmente la qualità dell’immagine.

Poi, qualche anno fa, sono arrivati i primi modelli con zoom ottico, anche se sarebbe più corretto dire “ingrandimento”. Il primo smartphone ad avere questa opzione fu l’iPhone 7, seguito poi da tanti altri modelli di Samsung, Huawei e altri. Contemporaneamente è migliorata anche la qualità dello zoom digitale, che resta comunque un’opzione poco invitante, a meno che non sia davvero necessaria.

Oppo Find X

Nello specifico, Oppo ha annunciato una fotocamera per smartphone con un’ottica dalla lunghezza focale pari a 15.9-159 mm equivalenti, quindi parte da un grandangolo e arriva ad essere un piccolo teleobiettivo. Usa tre lenti principali, e almeno in teoria dovrebbe offrire una qualità piuttosto alta a qualsiasi fattore di ingrandimento.

Presente all’appello anche la stabilizzazione ottica, ma Oppo non ha detto nulla riguardo all’apertura – il valore che indica quanto è “luminoso” un obiettivo. Dovremmo saperne di più in occasione del Mobile World Congress 2019 di Barcellona, il più importante appuntamento mondiale per le novità in ambito smartphone e tecnologie mobile in generale.

All’edizione del 2017 Oppo mostrò in Catalogna una fotocamera con zoom x5, senza però poi integrarla su nessuno dei due smartphone. Speriamo quindi che questa volta l’azienda sia pronta a passare dal prototipo a una vera e propria realizzazione commerciale.

Contestualmente, Oppo ha fatto sapere che a Barcellona mostrerà anche un sensore di impronte digitali integrato nello schermo, con una superficie sensibile 15 volte più grande rispetto ai concorrenti. Significa un’area dello schermo più grande da usare per l’autenticazione biometrica, e in ultima analisi uno smartphone più grande da usare. In questo caso, l’azienda afferma che la novità sarà in produzione già nel corso di quest’anno.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 21 febbraio 2019

Xiaomi Mi 9 ufficiale, fotografia al top e prezzo basso

Mentre Samsung presentava il Galaxy S10 (leggi il nostro articolo), dall'altra parte l'agguerrita concorrente Xiaomi presentava il suo Mi 9, vale a dire il nuovo top di gamma 2019, erede dello Xiaomi

Tech 21 febbraio 2019

Samsung Galaxy S10 ufficiale, ecco il nuovo top di gamma Samsung

Dopo settimane di attese e indiscrezioni, Samsung ha finalmente presentato ufficialmente il Galaxy S10, insieme ai Galaxy S10 Plus e Galaxy S10e. Il trittico rappresenta la nuova offerta dell'azienda per il 2019,

Tech 15 febbraio 2019

Xiaomi Mi 9, presentazione ufficiale il 20 febbraio

Lo Xiaomi Mi 9, l'atteso top di gamma erede dell'attuale Xiaomi Mi 8, sarà presentato da Xiaomi ufficialmente il prossimo 20 febbraio. A darne notizia è stata la stessa azienda, specificando che la