Tech 21 gennaio 2019

Nvidia GTX 1160 Ti in arrivo, per chi vuole giocare bene senza spendere troppo

Nvidia GTX 1160

Oltre alle schede grafiche RTX, come la RTX 2080 o la RTX 2070, Nvidia si starebbe preparando a immettere sul mercato anche nuove schede GTX. In particolare, il prossimo modello sarebbe la GTX 1160 Ti, erede della fortunata GTX 1060.

Parliamo di una scheda grafica con GPU Turing ma senza ray tracing, la tecnologia di riproduzione grafica che caratterizza la nuova generazione e che permette di aumentare ancora la qualità delle immagini – ma richiede molta potenza hardware.

Secondo il sito Videocardz La GTX 1160 Ti dovrebbe avere al suo centro la GPU TU1166 (1536 CUDA core) e 6 GB memoria GDDR6. Le informazioni saranno da verificare se e quando la scheda uscirà veramente, ma a questo punto sembra probabile che Nvidia stia solo aspettando di smaltire le GTX 1060 ancora in circolazione prima di introdurre il nuovo modello – attività che l’azienda sta curando con attenzione anche gli altri modelli della generazione passata, vale a dire GTX 1080 Ti, 1080, 1070 Ti e 1070.

Scheda grafica GTX

Per l’azienda (ma anche per AMD) si tratta di vendere velocemente il gran numero di schede prodotte nei mesi scorsi per far fronte alla grande richiesta generata dal mining di criptovalute. Un fenomeno che successivamente si è ridimensionato, con la conseguenza che diverse schede grafiche di entrambi i marchi sono rimaste nei magazzini.

Per il momento comunque i giocatori del mondo non sembrano ancora del tutto convinti che passare alle schede di nuova generazione sia la scelta migliore. Sopratutto per via del ray tracing, tecnica che effettivamente può migliorare la grafica ma non è ancora molto diffusa. Ci sono pochi giochi che la usano, ed è comunque necessario spendere una cifra molto alta per la scheda grafica. Ed ecco perché le GPU dell’anno scorso sono ancora interessanti e vendono ancora relativamente bene.

Nel corso del 2019 però i giochi con Ray Tracing diventeranno molti, tra nuove pubblicazioni e aggiornamenti di quelli esistenti, e le schede della serie RTX diventeranno più interessanti. Nvidia sa che non può interessare a tutti, e soprattutto che non tutti se le potranno permettere, ed ecco perché perché ha senso l’idea di una GTX 1160.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento