Tech 24 gennaio 2019

Honor View 20 disponibile in Italia, fotocamera da 48 megapixel a 699 euro

Honor ha annunciato da poco il nuovo Honor View 20, il suo nuovo top di gamma caratterizzato da una fotocamera con sensore da ben 48 megapixel – un record nel mondo degli smartphone. Lo smartphone è già disponibile a 699 euro.

L’Honor View 20 si presenta come uno smartphone dall’ottima qualità costruttiva, con un dettaglio innovativo: lo schermo non ha il classico notch, perché l’azienda è riuscita a inserire la fotocamera frontale in un forellino da 4,5 mm di diametro, in alto a sinistra – design che dovrebbe riprendere anche Samsung con il Galaxy S10.

Lo schermo è invece un pannello IPS LCD da 6,4 pollici, che a una prima impressione sembra davvero di alta qualità. Non raggiunge gli elevati standard degli OLED, che d’altra parte in genere troviamo su dispositivi più costosi.

Honor View 20 trovaprezzi

Il punto forte di questo smartphone è chiaramente la fotocamera principale da 48 megapixel, con un sensore Sony TOF 3D. L’altissima risoluzione, con le giuste condizioni di luce, permette di scattare immagini con un livello altissimo di dettagli. Bisognerà comunque farci l’abitudine, e imparare a usarla nel migliore dei modi in ogni contesto.

L’impostazione di default infatti è per scatti a 12 megapixel, un valore piuttosto comune per gli smartphone. Questo perché il sensore Sony usa una struttura quad-bayer, con riquadri di 16 pixel organizzati in sottogruppi di 2×2. Per ogni colore sono usati 4 pixel, mentre passando a 48 MP si usa un solo pixel per colore – opzione possibile solo in condizioni di buona illuminazione. Per migliorare la qualità delle foto, quando si scatta a 48 MP interviene anche il sensore Kirin 980 e il suo sistema di intelligenza artificiale. Le prime fotografie, scattate dai giornalisti presenti alla presentazione, mostrano in effetti un livello di dettaglio molto alto.

In generale, questo Honor View 20, per qualità fotografica, riesce a tenere il passo con smartphone dal prezzo molto più alto come il Google Pixel 3 o l’iPhone XS Max – il che è una cosa davvero notevole. Almeno di giorno; guardando alle foto notturne, invece, Google ed Apple riescono a fare meglio.

Guardando alle altre caratteristiche, troviamo il processore Kirin 980 con doppia rete neurale: insieme a 8 GB di RAM garantisce velocità e fluidità. L’Honor View 20 misura 156,9 x 75,4 x 8,1 mm e pesa 180 grammi, quindi usarlo con una sola mano non sarà affatto semplice. Lo spazio di archiviazione disponibile è ben 256 gigabyte, davvero tantissimi.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 16 febbraio 2019

Recensione Honor View 20

L'Honor View 20 ha fatto parlare di sé sin dal primo giorno, grazie alla fotocamera da 48 megapixel, che è ancora l'unica sul mercato. È sicuramente un dettaglio di quelli che attirano l'attenzione,

Tech 15 gennaio 2019

Honor Play 8A ufficiale, medio gamma con processore MediaTeK Helio P35

Honor ha recentemente annunciato il nuovo Honor Play 8A, uno smartphone con Android 9 e schermo da 6,99" indirizzato alla fascia bassa del mercato. Il prezzo cinese è infatti intorno ai 100 euro