Tech 11 febbraio 2019

Il pennino del Galaxy Note con dentro una fotocamera? C’è il brevetto

L’eccellente S-Pen, il pennino del Galaxy Note 9, potrebbe diventare ancora più utile con la prossima versione. È quanto suggerisce un recente brevetto registrato da Samsung, che descrive una nuova versione di S-Pen, dotato di videocamera con tanto di zoom ottico.

Oltre che per prendere appunti, attivare al fotocamera principale (shutter remoto) e rispondere al telefono, dunque, il nuovo pennino del top di gamma Samsung potrebbe diventare una terza fotocamera, aggiungendosi a quella posteriore e a quella frontale.

Il brevetto è stato depositato dall’azienda sudcoreana a febbraio 2017, presso le autorità statunitensi, ed è stato ufficialmente concesso solo alcuni giorni fa. Oltre all’integrazione del sensore e dell’ottica fotografica, il documento descrive anche come sia possibile controllare il tutto dallo schermo dello smartphone.

Galaxy S-Pen brevetto

In altre parole, sarebbe possibile posizionare il Samsung S-Pen in modo che inquadri ciò che vogliamo, magari in una posizione scomoda o impossibile da raggiungere usando lo smartphone. E poi si userebbe lo schermo del Galaxy Note – a questo punto un ipotetico Galaxy Note 10 – per regolare i parametri e scattare.

In alternativa (ma meno probabile), Samsung potrebbe eliminare del tutto la fotocamera frontale – e con essa il “problema” del notch – ottenendo uno schermo completamente sgombro. E affidarsi alla nuova fotocamera integrata nel pennino, che guardando alle immagini include anche funzionalità di zoom ottico. È infatti notevole il fatto che, dai disegni, Samsung abbia in mente di integrare diverse lenti nel nuovo S-Pen diverse lenti, in modo da ottenere il desiderato effetto ingrandimento.

In ogni caso, è opportuno tenere a mente che la registrazione di un brevetto non implica necessariamente che ne derivi un prodotto finito. Samsung potrebbe creare un pennino con fotocamera oppure no, limitandosi a usare questo documento come strumento per tutelarsi verso i concorrenti. Nel frattempo, comunque, il Samsung Galaxy Note 9 resta uno tra i migliori prodotti che si possano comprare oggi.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 22 febbraio 2019

Recensione Xiaomi PocoPhone F1

Uscito a settembre 2018, il PocoPhone F1 è un rinnovato tentativo, da parte di casa Xiaomi, di portare sul mercato uno smartphone dalle caratteristiche di fascia medio alta a un prezzo competitivo. Nello

Tech 20 febbraio 2019

Huawei P30 arriva il 26 marzo, è ufficiale

È ufficiale, il 26 marzo 2019 vedremo il nuovo Huawei P30, con ogni probabilità in tre versioni. L'erede del P20, e sopratutto dell'eccellente P20 Pro, sarà mostrato al pubblico a Parigi, città

Tech 19 febbraio 2019

Antutu: Xiaomi Mi 9 batte tutti, è più potente di iPhone XS

Lo Xiaomi Mi 9 sarà presentato ufficialmente domani (vedi il nostro articolo), ma già oggi sappiamo che questo smartphone è un mostro di potenza. O almeno questo è quanto lascia intendere il risultato