Tech 22 febbraio 2019

Samsung Galaxy Fold, lo smartphone pieghevole bellissimo e carissimo

Insieme al Galaxy S10, Samsung ha presentato anche il Galaxy Fold, il suo primo e chiacchierato smartphone pieghevole. È anche, come ci si poteva aspettare, un dispositivo di lusso, destinato esclusivamente a chi vuole e può permettersi un costosissimo gadget di alta tecnologia.

Il Samsung Galaxy Fold, che dovrebbe essere in commercio da maggio, costerà infatti 2.000 euro – il che lo rende evidentemente uno smartphone per pochissimi. Offre uno schermo da 4,6″ (Super AMOLED, 21:9 come i recenti Sony Xperia). Il telefono si apre più o meno come un quaderno, e all’interno troviamo lo schermo pieghevole da 7,3″ (Dynamic AMOLED, 4.2:3, QHD+); di fatto lo smartphone diventa un tablet compatto.

Samsung Galaxy Fold

Samsung ha quindi puntato sia sullo schermo flessibile ma anche sul doppio pannello: quello principale è “fisso”, ed è alternativo a quello pieghevole. Si usa l’uno o l’altro, a differenza di altri progetti nei quali lo schermo principale cambia dimensione a seconda del momento. Quando è aperto, il Galaxy Fold può mostrare fino a tre applicazioni contemporaneamente.

Samsung Galaxy Fold

Il Samsung Galaxy Fold è dotato anche di altoparlanti stereo marchiati AKG, sensore per le impronte digitali, due batterie per un totale di 4.380 mAh, e ricarica wireless. Ci sono 12 GB di RAM e 512 GB di spazio per l’archiviazione. Il sistema operativo è Android 9, con un’interfaccia personalizzata che Samsung ha sviluppato ad hoc per questo dispositivo. L’azienda ha anche lavorato con alcune applicazioni diffuse (Whatsapp, Microsoft Office), per realizzarne versioni ottimizzate.

Interessante anche il comparto fotografico, con un totale di sei fotocamere: tre sensori dietro (16+12+12 MP), una selfie camera frontale e un’altra doppia nella configurazione tablet. All’interno della confezione troverete anche i nuovi auricolari di fascia alta Samsung – il minimo sindacale per uno smartphone di questo prezzo.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 15 marzo 2019

Alcatel 3: smartphone economico, ma di qualità

Alcatel ha recentemente presentato diversi nuovi smartphone (vedi il nostro articolo), compreso il nuovo Alcatel 3, un modello che cerca di proporre caratteristiche di livello medio alto a un prezzo da fascia medio bassa.

Tech 12 marzo 2019

Energizer P18K Pop, smartphone da 18.000 mAh

Ci sono tanti possibili criteri per scegliere uno smartphone: se volete una qualità fotografica eccellente, ci sono il Galaxy S10+ o lo Huawei P20 Pro, mentre se volete il miglior rapporto qualità prezzo

Tech 8 marzo 2019

Oppo F11 Pro, smartphone con fotocamera da 48 megapixel e slider

Oppo ha presentato ufficialmente il nuovo Oppo F11 Pro, uno smartphone che si contraddistingue per un meccanismo a scorrimento simile a quello dello Xiaomi Mi Mix3. Lo schermo, dunque, non ha né