Tech 28 febbraio 2019

Panasonic, ecco i nuovi televisori OLED per il 2019

Panasonic ha annunciato la gamma completa dei suoi televisori OLED per il 2019, dopo aver mostrato un solo modello al CES 2019 di gennaio. L’annuncio, risalente a qualche giorno fa, porta il totale di nuovi modelli OLED a quattro – il doppio rispetto al 2018. L’azienda ha inoltre ampliato il catalogo di TV anche per quanto riguarda i modelli LCD. I nuovi modelli si aggiungono (e sostituiscono) a prodotti come il TX-55FZ o il TX-65FZ.

Il modello annunciato a gennaio è il Panasonic GZ2000 OLED, primo modello dell’azienda con HDR10+ e Dolby Vision. Si tratta del top di gamma, a cui si aggiungono i GZ1500, GZ1000 and GZ950. Tutti condividono lo stesso schermo OLED, ma si differenziano per design e audio.

Panasonic-GZ2000-OLED

I nuovi modelli Panasonic OLED supportano streaming e fotografie con tecnologia Hybrid Log Gamma, Dolby Vision, Dolby Atmos, e HDR10+. Il processore d’immagine è, per tutti i modelli, l’HCX Pro Intelligent Processor – il più potente a disposizione di Panasonic. Confermata anche la piena compatibilità con Google Assistante e Amazon Alexa.

I nuovi televisori Panasonic LCD, invece, sono i modelli GX940 GX900, GX800, e GX700. Si tratta di televisori in un certo senso “di ripiego”, considerando che l’azienda – come anche altri produttori – sta puntando sopratutto sugli OLED. Al momento però, per via dei prezzi, c’è ancora spazio per i televisori con pannello LCD.

Il Panasonic GDX940, in particolare, è un televisore LCD 4K da 75 pollici con HDR+ e un processore ad alte prestazioni (cioè il CX Pro Intelligent Processor), indirizzato a quei consumatori che vogliono un televisore di grandi dimensioni, senza incorrere nella spesa aggiuntiva di un pannello OLED. Offre compatibilità con l’audio Dolby Atmos, anche se i due altoparlanti da 20 watt probabilmente non saranno l’ideale per godersi il meglio della qualità sonoro – per questo è consigliabile una buona soundbar (Bose Soundbar 500) o un impianto hometheater (Yamaha YHT-1840).

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 26 marzo 2019

Microsoft: DNA al posto della memoria digitale

Lo sviluppo di nuove tecnologie e nuovi dispositivi ha bisogno, tra le altre cose, di supporti di memoria sempre migliori, più capienti e più veloci. Al momento possiamo contare sulla memoria NAND

Tech 26 marzo 2019

Smartphone da 100 megapixel entro il 2019

Secondo Qualcomm, società che produce tra le altre cose anche i processori di molti smartphone, entro la fine del 2019 sarà tecnicamente possibile realizzare smartphone con un sensore fotografico da oltre 100

Tech 26 marzo 2019

Apple Arcade, News+, TV+ e Card: nuovi servizi per tutti

Ieri Apple ha annunciato molti nuovi servizi dedicati ai suoi clienti. Chi possiede o acquisterà un iPhone, un iPad o un Macbook, dunque, nel corso dei prossimi mesi potrà accedere a una quantità