Tech 14 marzo 2019

Apple iPhone pieghevole, ma anche con display vibrante per l’audio

Apple potrebbe proporre un iPhone con schermo vibrante, e pare che l’azienda sia al lavoro anche su uno smartphone pieghevole. Due distinti brevetti registrati dall’azienda, infatti, lasciano almeno intuire in che direzione si sta muovendo il colosso di Cupertino.  

Vedremo quindi un iPhone pieghevole, ed è probabile che non passerà molto tempo. Spesso Apple ha lasciato che fossero i concorrenti a fare il primo passo, ma raramente ha permesso che si prendessero troppa distanza.  Ora che Samsung (con il Galaxy Fold) e Huawei (con il Huawei Mate X)hanno aperto la strada, dunque, presto i tempi saranno maturi per una mossa da parte di casa Apple.

Il brevetto, tuttavia, descrive in particolare il sistema di dissipazione in uno smartphone pieghevole,  con un sistema di controllo che impedirebbe il movimento quando la temperatura è troppo bassa.

iphone-xs

Lo schermo flessibile, dunque, avrebbe bisogno anche di un sistema “di riscaldamento” per funzionare al meglio. Sicuramente un aspetto molto importante ma che non permette di capire granché sulla direzione intrapresa da Apple.

Più interessante invece l’altro brevetto scoperto di recente, e che potrebbe trovare un’applicazione già con il prossimo iPhone, la cui presentazione è attesa per l’autunno 2019. Descrive infatti un sistema audio basato su uno schermo vibrante, invece che (o oltre a) il solito altoparlante.

È un sistema già visto sul recente LG G8 ThinQ, e dunque una tecnologia già pronta per il mercato – senza i prezzi altissimi degli smartphone pieghevoli. Ritroviamo lo schermo vibrante anche su diversi televisori di LG e Sony, tra gli altri.

Il brevetto di Apple tuttavia considera diversi approcci per trasformare lo schermo in un altoparlante, segno che forse l’azienda californiana ancora non ha deciso che direzione seguire.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 26 marzo 2019

Apple Arcade, News+, TV+ e Card: nuovi servizi per tutti

Ieri Apple ha annunciato molti nuovi servizi dedicati ai suoi clienti. Chi possiede o acquisterà un iPhone, un iPad o un Macbook, dunque, nel corso dei prossimi mesi potrà accedere a una quantità

Tech 19 marzo 2019

Nuovi iPad Air e iPad Mini, più potenza nei tablet Apple

Apple ha aggiornato la linea iPad con due nuovi modelli, un nuovo iPad Air da 10,5 pollici e un nuovo iPad Mini da 7,9 pollici. Si aggiungono ai modelli attuali, quali iPad

Tech 2 marzo 2019

Non solo iPhone: la storia di Apple

Apple è una delle aziende più ricche al mondo, la prima della storia a raggiungere 1 trilione di dollari di capitalizzazione. Sempre attuale e al passo con i tempi, ogni anno annuncia