Tech 14 marzo 2019

Sony Xperia 1, qualità fotografica al top grazie alle tecnologie Sony Alpha

Con il recente Xperia 1, Sony ha alzato la posta in ambito smartphone, presentando un top di gamma che, almeno sulla carta, può competere alla pari con Galaxy S10, Xiaomi Mi 9 (ora disponibile anche in versione da 128 GB) e altri modelli famosi.

Uno degli aspetti su cui Sony ha lavorato è stato in particolare la fotografia. Gli smartphone precedenti, in particolare il Sony Xperia XZ3, sono sicuramente eccellenti da questo punto di vista, ma l’azienda giapponese non è mai riuscita a tenere il passo con i concorrenti – il che è almeno curioso considerando che proprio loro producono i sensori molti smartphone di alto livello (eccetto i Samsung), e hanno anche le eccellenti fotocamere Sony Alpha.

sony-xperia-1

Con il Sony Xperia 1 abbiamo però un nuovo approccio alla fotocamera dello smartphone, come ha spiegato il manager Sony Adam Marsh. C’era, secondo Marsh, un problema di comunicazione tra la divisione di Sony dedicata alla fotografia e quella dedicata agli smartphone. A quanto pare si temeva di produrre uno smartphone con la stessa qualità di una fotocamera da migliaia di euro, ma possiamo almeno supporre che sia un racconto del settore marketing, non precisamente la verità su come andavano le cose. In ogni caso, le difficoltà ora sarebbero risolte.

La rinnovata collaborazione ha portato al nuovo smartphone e al suo triplo sensore da 12 megapixel, che unisce un’ottica standard, un teleobiettivo e un grandangolo. Sony ha introdotto la novità dell’Eye Autofocus, un sistema già presente sulle Alpha che permette di seguire con precisione i volti, e ottenere sempre ritratti perfetti anche se il soggetto si muove. È stato introdotto anche, spiega Marsh, un algoritmo per la gestione del rumore sui file RAW, grazie a cui l’X1 dovrebbe essere in grado di generare immagini migliori anche per chi lavora in post produzione.

Sicuramente il velato parallelismo tra le fotocamere di fascia alta e gli smartphone è azzardato, ma è vero che i dettagli tecnici del Sony Xperia 1 lo rendono interessante per la qualità fotografica. Non resta che attendere i test.

Valerio Porcu

Giornalista nel settore della tecnologia, fa parte del team di Tom's Hardware italia da oltre 10 anni e si occupa di smartphone, Intelligenza Artificiale, privacy e software. Curioso per natura, è un geek ante litteram che divora libri e film ogni volta che ne ha il tempo (non molto spesso). Collabora al magazine di Trovaprezzi.it con guide e tutorial per aiutare il pubblico a usare la tecnologia moderna.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 26 marzo 2019

Smartphone da 100 megapixel entro il 2019

Secondo Qualcomm, società che produce tra le altre cose anche i processori di molti smartphone, entro la fine del 2019 sarà tecnicamente possibile realizzare smartphone con un sensore fotografico da oltre 100

Tech 19 marzo 2019

Sony World Photography Awards, ecco le foto più belle

Alcuni giorni fa Sony ha annunciato i finalisti del Sony World Photography Awards, uno tra i premi fotografici più prestigiosi al mondo. Una competizione che tocca 62 paesi del mondo, e per

Tech 16 marzo 2019

Leica Q2, Full Frame da 28 mm per chi non ha paura di spendere

Leica ha recentemente presentato la nuova Leica Q2, vale a dire l'aggiornamento della fortunata Leica Q del 2015. La nuova versione riprende lo stesso concetto, quindi è ancora una macchina full-frame con