Tech 15 maggio 2019

OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro presentati ufficialmente

OnePlus 7 Pro e 7

Finalmente il 14 maggio è arrivato e OnePlus ha tolto il velo sui suoi nuovi due top di gamma, OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro. Si tratta di smartphone con ben poche rinunce che proseguono la filosofia del colosso cinese proponendo device con caratteristiche tecniche di fascia alta a prezzi tutto sommato accessibili se paragonati a quelli di cellulari come il Huawei P30 Pro e Samsung Galaxy S10+. Si parte infatti da 559 euro per il OnePlus 7, disponibile nella colorazione Mirror Gray, con 6GB di RAM e 128GB di archiviazione per arrivare a 609 euro per l’edizione con 8GB di RAM e 256GB di archiviazione.

OnePlus 7 Pro e OnePlus 7

Più alto il prezzo del OnePlus 7 Pro, versione davvero top di gamma che parte da 709 euro per la versione con 6GB di RAM e 128GB di archiviazione, fino ad arrivare agli 829 euro per 12GB di RAM e 256GB di archiviazione.

La differenza principale tra le due versioni è nel comparto fotografico. Mentre OnePlus 7 ha una fotocamera frontale incastonata in un classico notch a goccia, il 7 Pro ha una fotocamera a scomparsa con risoluzione di 16 Megapixel, che consente così di sfruttare appieno la superficie frontale con un rapporto display-superficie superiore al 97%.

Diversa anche la fotocamera posteriore. Il 7 Pro adotta un triplo modulo fotografico con sensore principale da 48Megapixel e apertura f1.7, assecondati da un grandangolare da 16 Megapixel con apertura f2.2 e da un teleobiettivo 3x con risoluzione di 8 Megapixel. OnePlus 7 ha invece un doppio modulo con sensore principale da 48 Megapixel ma con un secondo da 5 Megapixel per la profondità di campo, in modo da avere il desiderato effetto sfocato nelle foto.

OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro

Differenze anche per quanto riguarda il display. Impressionante quello di OnePlus 7 Pro, con diagonale da 6,67 pollici di tipo Fluid Amoled con risoluzione di 3120 x 1440 pixel e frequenza di aggiornamento variabile da 60 a 90 Hz. La riproduzione dei colori è eccellente, tanto da essere premiato dalla nota rivista DisplayMate come il miglior display attualmente disponibile. Leggermente più piccolo invece il display Amoled montato sul OnePlus 7, che si ferma a 6,41 pollici con risoluzione di 2340 x 1080 pixel.

Le specifiche a livello di processore sono le medesime. Entrambi i dispositivi infatti possono fregiarsi del performante Snapdragon 855. Tuttavia, il 7 Pro riesce a sfruttarlo in maniera migliore soprattutto in ambito gaming, grazie a un sistema di dissipazione del calore a liquido.

OnePlus 7 Pro e 7

Lato batterie, il OnePlus 7 Pro dispone di un’unità da 4000 mAh mentre il 7 si ferma a 3700 mAh. Invariate le altre caratteristiche. La versione software è Android 9 Pie con personalizzazione OxygenOS, non manca il supporto dual-SIM, porta USB-C, Bluetooth 5.0, A-GPS, GLONASS e supporto NFC.

Per quanto riguarda la disponibilità, sia il OnePlus 7 Pro che il 7 potranno essere acquistati a partire dal 21 maggio sui canali di vendita ufficiale, ma il 7 Pro sarà protagonista di una prevendita il 15 maggio sul sito ufficiale dell’azienda. Confermati insomma tutti i rumors trapelati negli scorsi giorni, come vi avevamo già anticipato nell’articolo dedicato.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Ha iniziato a recensire prodotti tecnologici e a realizzare video-recensioni nel 2014 e, da grande passione è diventato il suo lavoro. Oggi scrive e realizza video per Tom’s Hardware Italia, nelle categorie hardware, smart home e fotografia. Su Trovaprezzi.it realizza invece guide e tutorial per aiutare gli utenti a usare al meglio i più recenti prodotti tecnologici.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

accordo Microsoft Sony
Tech 17 maggio 2019

Microsoft e Sony insieme per il cloud gaming

Microsoft e Sony nel mondo dei videogiochi sono sempre state avversarie. Xbox da un lato, PlayStation dall’altro, mondi da sempre contrapposti che da anni dividono i fan in due fazioni ben agguerrite.

Nuova Canon EOS
Tech 17 maggio 2019

Canon, una nuova reflex da 32 Megapixel in arrivo?

Canon starebbe lavorando su una nuova fotocamera reflex con un sensore da ben 32 Megapixel. Per l’azienda giapponese sarebbe il debutto di un nuovo sensore, che potrebbe equipaggiare la nuova EOS 7D

OnePlus 7 Pro
Tech 16 maggio 2019

OnePlus 7: ecco come si comporta lo schermo secondo DisplayMate

OnePlus 7 Pro è stato ormai svelato e tutte le informazioni e le specifiche rese ufficiali durante la presentazione tenutasi a Londra. È dunque arrivato il momento di capire come mai la