Tech 24 maggio 2019

Xiaomi: il fatturato cresce del 27% nel Q1 2019

xiaomi crescita di fatturato

Xiaomi ha reso pubblici i risultati finanziari del primo quadrimestre del 2019: è il primo rapporto dopo l’annuncio della doppia strategia che prevede che l’azienda investirà moltissimo non solo su smartphone ma anche su dispositivi Internet of Things. Il fatturato è di 6,3 miliardi di dollari, che rappresentano un incremento del 27,2% su base annua.

Il margine di profitto è stato di 303 milioni di dollari con una crescita rispetto al Q1 2018 del 22,4%. Successo dovuto principalmente alla diffusione dei prodotti IoT dell’azienda.

I dispositivi spediti sono stati infatti ben 171 milioni, escludendo ovviamente la quota di smartphone e laptop Xiaomi, ovvero il 70% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

smartphone Xiaomi

Ovviamente a ciò si aggiunge l’apertura di Xiaomi verso i mercati internazionali, come quello indiano ed europeo. Scelta che ha permesso di controbilanciare il lieve calo di vendite in Cina. In totale il fatturato relativo alle vendite di smartphone è stato di 3,9 miliardi di dollari, con 27,9 milioni di unità spedite.

Risultati questi che hanno portato l’azienda a diventare il quarto produttore al mondo nel mercato smartphone, una posizione che potrebbe però essere contrastata da Oppo che, in seguito al lancio di Oppo Reno, si è aperta al mercato internazionale.

Il successo in ambito smartphone è sicuramente dovuto a dispositivi che hanno saputo imporsi nelle rispettive fasce, con un rapporto tra prestazioni e prezzo non raggiunto da altri competitor. Parliamo di dispositivi come il Redmi Note 7 e lo Xiaomi Mi 9. Il primo ha totalizzato 4 milioni di unità, mentre il secondo 1,5 milioni.

Bisogna però capire se in futuro tali risultati saranno confermati: in primis per l’avanzata dei concorrenti sempre più agguerriti, ma anche perché Redmi ha iniziato a operare in maniera autonoma, presentando tra gli altri il Redmi K20 Pro, principale rivale di Xiaomi Mi 9.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Pixel 4 e Pixel 4 XL
Tech 22 giugno 2019

Google Pixel 4 e Pixel 4XL con display ancora più grandi

Google torna a far parlare di sé dopo la presentazione dei nuovi Pixel 3a e 3a XL. Arriva dunque il momento di pensare alla prossima generazione di top di gamma, che di

iPhone Xs Max
Tech 21 giugno 2019

Apple, iPhone del 2020 con schermo ancora più grande

Secondo le ultime indiscrezioni dei più esperti analisti, l’iPhone del 2020 e la sua versione Max, ovvero gli eredi degli attuali iPhone Xs e Xs Max, potrebbero riservare diverse sorprese. Secondo l’esperto

Honor 20
Tech 21 giugno 2019

Honor 20 Pro, la certificazione Google è ufficiale

Honor 20 Pro è il top di gamma dell’azienda cinese, fratello di Huawei P30 Pro, che ha però subito alcune difficoltà sin da subito a causa delle problematiche che hanno afflitto Huawei