Tech 7 giugno 2019

Oppo Reno: 5 buoni motivi per acquistarlo

Oppo Reno

Molti produttori di smartphone ogni anno tendono ad innovare attraverso i nuovi dispositivi: Oppo è sicuramente una delle realtà che lo fa di più, con soluzioni spesso molto particolari. Tra queste fa sicuramente parte il nuovo Oppo Reno, uno smartphone che per meno di 500 euro assicura prestazioni elevatissime, ma anche una nuova proposta per la fotocamera per scattare i selfie, che permette di avere una parte frontale occupata praticamente solo dallo schermo.

Già molti smartphone Oppo adottano un rapporto schermo-corpo invidiabile, come ad esempio i modelli RX17 Neo e AX7, ma in questi casi si vede la presenza del cosiddetto “notch”. Questo ospita la fotocamera frontale, i sensori ed ha una forma a goccia. Bene, Oppo Reno abbandona il notch proponendo invece un sistema estremamente innovativo per celare la camera frontale. Ecco quindi i 5 buoni motivi per acquistare questo dispositivo.

Oppo Reno offical

1 – L’elemento differenziante: la fotocamera nascosta

Già con Oppo Find X la magnifica fotocamera 3D Stealth mostrava una struttura a scorrimento, ma Oppo Reno propone un’altra soluzione, molto più versatile. Lo smartphone è infatti dotato di un meccanismo a scomparsa molto complesso, anche se non lo dimostra. Sotto la scocca è nascosto un meccanismo che permette al modulo fotocamera di uscire, con il suo particolare design obliquo, quando si vuole scattare un selfie. Un prodigio della tecnologia, per un’apertura che avviene in soli 0,8 secondi. La fotocamera frontale è da 16 megapixel e scatta ottime foto con una velocissima messa a fuoco, mentre nella parte posteriore si vede una doppia fotocamera principale da 48 + 5 megapixel per foto davvero professionali.

2 – Schermo libero e senza notch

La soluzione del modulo per la fotocamera frontale a scomparsa ha permesso ad Oppo di avere un frontale a tutto schermo, con cornici sottilissime e quindi un’aspetto incantevole. Addio a qualsiasi tipo di notch o buchi come il Samsung Galaxy S10, tutta la superficie frontale è libera completamente da distrazioni di sorta. Il display è un molto grande, un AMOLED da 6,4 megapixel con elevata risoluzione da 2340 x 1080 pixel protetto dal vetro Gorilla Glass 6, per una visione panoramica di tutti i tipi di contenuti.

3 – Performance elevatissime

Acquistare questo smartphone significa accedere alle migliori performance presenti attualmente sul mercato. Tutte le operazioni sono infatti gestite dal processore Qualcomm Snapdragon 710 Octa-Core, 6 GB di RAM e memoria interna molto capiente da 256 GB. Anche le prestazioni della connettività sono allo stato dell’arte, con tanto di Wi-Fi ad alta velocità, Bluetooth 5.0 e chip NFC. Con un dispositivo del genere si è sicuri di non avere alcun tipo di rallentamento durante la navigazione web, i giochi mentre si guarda un film o una serie TV in streaming.

4 – Sensore fulmineo di impronte digitali sotto lo schermo

Oppo Reno può essere anche sbloccato con un solo tocco grazie al lettore di impronte digitali alloggiato sotto lo schermo, quindi praticamente invisibile. Il produttore ha potenziato questa funzionalità e creato un algoritmo ancora più efficiente: ora è molto più rapido e con un incremento del tempo di sblocco del 28,5%.

5 – Durata della batteria e ricarica rapida

Quando si parla di Oppo si deve per forza menzionare l’eccezionale autonomia. La batteria è molto capiente, da 3765 mAh, che garantisce ottimi risultati arrivando con tutta tranquillità a fine giornata. Questa però è supportata dalle continue innovazioni della casa produttrice: in particolare è dotata di tecnologia di ricarica VOOC 3.0, quindi ulteriormente velocizzata, per ricaricare il dispositivo in un lampo.

Candido Romano
Candido Romano

Giornalista e copywriter con una grande passione per tutto ciò che è tecnologia e intrattenimento, soprattutto smartphone, tablet e videogiochi, di cui scrive dal 2005. Una passione che porta avanti fin da bambino, quando nella sua stanza entrò il Commodore 64: una folgorazione, che aprì un universo di possibilità. Classe 1983, fa parte di quella generazione che ricorda un mondo...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Xiaomi fotocamera display
Tech 13 giugno 2019

Xiaomi: come funziona la fotocamera sotto al display?

Oppo e Xiaomi hanno pubblicato, tramite i loro canali social ufficiali, un video dove viene mostrato un prototipo di smartphone con fotocamera sotto al display. Di soluzioni per evitare il tanto criticato

Oppo leak
Tech 21 maggio 2019

Oppo progetta uno smartphone con fotocamera sotto al display?

Oppo ha presentato i nuovi Reno e Reno 10x zoom qualche settimana fa: la particolare fotocamera a scomparsa con forma a pinna di squalo ha sicuramente fatto parlare di sé, ma le

Oppo Reno 10X Zoom
Tech 3 maggio 2019

Oppo Reno è l’unico smartphone davvero senza bordi

Oppo Reno Zoom 10x è l’ultimo smartphone top di gamma presentato dall’azienda cinese Oppo e ufficialmente disponibile a partire da giugno con un prezzo di 799 euro anche nel nostro Paese. Un