Tech 9 giugno 2019

iPhone pieghevole? Arriva un nuovo brevetto

iPhone pieghevole

Gli smarpthone pieghevoli hanno fatto parlare di sé nella prima parte del 2019, con alternative come Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X, che hanno accentrato le attenzioni durante il Mobile World Congress, ma che non sono ancora nella loro versione definitiva e non possono dunque essere acquistati.

A proporre diverse alternative di smartphone pieghevoli, sono state poi diverse aziende, tra cui Motorola e Vivo, ma a far continuamente parlare di sé è Apple. Il colosso di Cupertino, che nei giorni scorsi ha presentato diverse novità durante il WWDC 2019, ovvero la principale conferenza a base annuale dedicata agli sviluppatori. Un nuovo brevetto indicherebbe il futuro smartphone di Apple, con un funzionamento molto simile a quello del Mate X di Huawei.

iPhone pieghevole

L’ipotetico dispositivo, sarebbe infatti dotato di una cerniera con perno centrale, ma nessuna informazione è al momento trapelata in merito ad altre caratteristiche tecniche, alla risoluzione e grandezza del display. Il brevetto in questione riguarda tra l’altro un display, non un intero dispositivo, dunque la sensazione è che Apple stia lavorando a diverse soluzioni da integrare poi in un prodotto definitivo.

È dunque ancora tutto in fase iniziale, di sperimentazione, ma sembra non esserci alcun dubbio sul fatto che l’azienda stia effettivamente lavorando a un iPhone, o comunque un dispositivo pieghevole. Difficile che esso possa essere presentato entro la fine del 2019, ma potrebbe essere l’asso nella manica. D’altronde Apple ci ha sempre abituati a quella “One More Thing” sin dagli inizi, quella novità inattesa da tutti pronta a stravolgere il mercato.

La nuova generazione di smartphone, che sostituirà gli attuali iPhone Xs, Xs Max e Xr, sarà presentata a settembre e dovrebbe introdurre diverse novità sostanziali, tra cui una tripla fotocamera. Sembra però certo che gli smartphone pieghevoli saranno il prossimo standard, una delle poche novità in grado di rivitalizzare un settore sicuramente in fase di stallo.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

iPhone Xs Max
Tech 21 giugno 2019

Apple, iPhone del 2020 con schermo ancora più grande

Secondo le ultime indiscrezioni dei più esperti analisti, l’iPhone del 2020 e la sua versione Max, ovvero gli eredi degli attuali iPhone Xs e Xs Max, potrebbero riservare diverse sorprese. Secondo l’esperto

Apple quartier generale
Tech 15 giugno 2019

Apple, le altre novità del WWDC 2019

Alcuni giorni fa Apple ha tenuto la tradizionale Worldwide Developer Conference (WWDC), la conferenza annuale dedicata agli sviluppatori. Come sempre la novità più importante è stata la presentazione di iOS 13, il

Mac Pro 2019
Tech 7 giugno 2019

Mac Pro 2019: specifiche e prezzi

Apple ha presentato il nuovo Mac Pro 2019, un sistema desktop dedicato ai professionisti del settore, ai creativi e a chi necessita di alte prestazioni. In generale a tutti coloro che lavorano