Tech 11 giugno 2019

Xbox Scarlett ufficiale: è la console definitiva?

Xbox Scarlett

Si sta tenendo a Los Angeles in California l’E3 2019, la convention incentrata sul mondo dei videogiochi e delle console, con alcuni colpi di scena che, seppur attesi, hanno lasciato a bocca aperta le migliaia di spettatori che hanno assistito ai primi eventi di presentazione.

Senza alcun dubbio, tra le novità che maggiormente sono riuscite a raccogliere l’attenzione dei media, c’è Xbox Scarlett, che dopo mesi di indiscrezioni e rumors, è stata finalmente annunciata in via ufficiale.

È lecito dunque chiedersi cosa rappresenterà la console Xbox Scarlett per il futuro del panorama videoludico e se effettivamente possa riuscire ad aggiudicarsi il titolo di console definitiva, riuscendo a soppiantare il dominio di Sony con la sua PS4.

Phil Spencer è riuscito a catturare l’attenzione con la frase “È ora di parlare della nuova console!”, quasi alla fine della presentazione. Con queste parole è riuscito a scaldare gli animi della platea e delle migliaia di spettatori che lo seguivano in diretta. Subito dopo ha lasciato spazio a un filmato in cui gli ingegneri che hanno preso parte in maniera diretta allo sviluppo di Project Scarlett, davano le loro opinioni, spiegando le caratteristiche prese in considerazione e l’obiettivo da raggiungere.

Xbox Scarlett

Il team è composto da una serie di professionisti che già in passato ha dato vita a Xbox One X e il cui intento è quello di offrire ai giocatori un’esperienza ancora più immersiva. Al centro delle attenzioni, ci deve essere il gaming e ciò che esso rappresenta per milioni di giocatori in tutto il mondo.

Ovviamente è necessario un buon numero di risorse per poter raggiungere tale obiettivo, ma lato hardware la piattaforma offre potenza a sufficienza. C’è infatti un processore AMD Zen 2 con GPU AMD Navi, RAM GDDR6, supporto al Ray Tracing, un’unità di archiviazione SSD e supporto all’8K fino ai 120 fps.

Specifiche che farebbero brillare gli occhi a qualsiasi appassionato e che consentono a Xbox di lanciare il guanto di sfida a Sony. Tutte le caratteristiche offrono infatti maggiore velocità, prestazioni grafiche di livello e la risoluzione 8K, già disponibile in alcune TV di Samsung e altre aziende.

Certamente il nuovo parco titoli che caratterizzerà la nuova console avrà un ruolo fondamentale, ma le proposte non mancano, così come la voglia dell’azienda di redimersi dalle vendite non eccezionali della passata generazione di Xbox One.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

ps5
Tech 21 maggio 2019

Sony spiega PS5 e la sua visione della next gen

Next gen è un termine il cui utilizzo aumenta a dismisura nel momento in cui l’attuale di generazione di console, composta da PlayStation 4 di Sony e Xbox One S di Microsoft,

accordo Microsoft Sony
Tech 17 maggio 2019

Microsoft e Sony insieme per il cloud gaming

Microsoft e Sony nel mondo dei videogiochi sono sempre state avversarie. Xbox da un lato, PlayStation dall’altro, mondi da sempre contrapposti che da anni dividono i fan in due fazioni ben agguerrite.

Devi May Cry Nintendo Switch
Tech 15 maggio 2019

Devil May Cry in arrivo per Nintendo Switch

Devil May Cry è il primo capitolo di una saga videoludica tra le più apprezzate dagli utenti, che vede come protagonista Dante e la sua lotta contro demoni e creature infernali di