Tech 22 giugno 2019

Google Pixel 4 e Pixel 4XL con display ancora più grandi

Pixel 4 e Pixel 4 XL

Google torna a far parlare di sé dopo la presentazione dei nuovi Pixel 3a e 3a XL. Arriva dunque il momento di pensare alla prossima generazione di top di gamma, che di fatto andrà a sostituire gli attuali Pixel 3 e Pixel 3XL, sfidando in maniera diretta smartphone come OnePlus 7 Pro, Galaxy S10 e Huawei P30 Pro.

L’azienda ha fatto circolare delle indiscrezioni mostrando ufficialmente il retro dei nuovi dispositivi, con un modulo fotografico contraddistinto da un quadrato nero che ospita i sensori fotografici. Uno dei più noti leaker ha invece fatto trapelare quelle che dovrebbero essere la parte frontale e le dimensioni dei nuovi flagship del colosso di Mountain View.

Pixel 4 e Pixel 4 XL

Il Pixel 4 XL dovrebbe infatti avere dimensioni di 160,4 x 75,2 x 8,2 mm con un display che potrebbe avere una diagonale compresa tra i 6,2 e i 6,4 pollici. Il Pixel 4, ovvero il più piccolo tra i due, sarà invece più largo del precedente Pixel 3, con dimensioni di 147 x 68,2 x 8,2 millimetri e uno schermo compreso tra i 5.6 e i 5.8 pollici.

Trattandosi comunque di indiscrezioni, il consiglio è quello di interpretarle con la dovuta cautela, in quanto potrebbero essere smentite in qualsiasi momento. L’unica cosa confermata da Google è il posizionamento della fotocamera posteriore e l’assenza del sensore biometrico sul retro dei dispositivi.

Tale scelta può far pensare all’inclusione di un sistema di sblocco tramite iride o riconoscimento del volto, oppure a un sensore di impronte digitali annegato sotto al display. La piattaforma hardware dovrebbe invece basarsi sullo Snapdragon 855 con sistema operativo Android Q.

Non resta dunque che attendere la presentazione ufficiale per verificare se tali voci verranno smentite o confermate.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Copertina Smartphone
Tech 3 giugno 2019

I migliori smartphone sotto i 450 euro

Da quando gli smartphone di fascia alta hanno iniziato a superare la soglia dei 1000 euro, il vero punto di attenzione del mercato sono diventati i dispositivi di fascia media. Sono ormai

Pixel 3a XL
Tech 31 maggio 2019

Recensione Google Pixel 3a XL, parola d’ordine: ottimizzazione

Il Google Pixel 3a XL rappresenta una rivoluzione per l’azienda di Mountain View, che per la prima volta si lancia nel segmento di fascia media degli smartphone con una chiara dimostrazione: oggi

Oppo Reno offical
Tech 31 maggio 2019

Android Q ottimizzato per il 5G

Android Q, nuovo sistema operativo di Google che arriverà come aggiornamento gratuito in primis sui dispositivi dell’azienda, ovvero Pixel 3 e Pixel 3XL, e successivamente su tutti gli altri dispositivi Android, come