Tech 7 agosto 2019

Apple: nuovi iPhone con fotocamera Time of Flight?

iPhone Camera

Manca ormai solo poco più di un mese alla presentazione dei nuovi iPhone del 2019, che andranno a sostituire gli attuali iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr. Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, ormai diventato un punto di riferimento per quanto riguarda le novità dei futuri dispositivi Apple, la nuova generazione di smartphone con il logo della mela morsicata, potrebbero avere almeno un paio di sensori fotografici time-of-flight, che servono per valutare in maniera ancora più precisa la profondità di campo e le funzioni relative alla realtà aumentata e alla modalità ritratto.

Non è la prima volta che si sente parlare di tale caratteristica, con altri brand che sono riusciti a battere Apple sul tempo, ma come ben sappiamo, l’azienda di Cupertino è solita integrare le tecnologie solo una volta mature e pienamente integrate con il suo sistema per garantire un funzionamento impeccabile.

iPhone Camera

Il sensore ToF misura il tempo che un determinato elemento impiega per attraversare una certa distanza. Nel caso delle fotocamere, sono usati dei raggi laser che rimbalzano sugli oggetti circostanti e vengono poi catturati dal sensore, che calcola il tempo impiegato. In questo modo riesce a capire a che distanza si trova il soggetto inquadrato.

La tecnologia viene impiegata per esempio su droni come il DJI Mavic Air per i sensori di prossimità e anche sulle auto a guida autonoma, ma come vediamo da qualche mese anche su tanti smartphone.

La principale differenza con il Face ID e altri sistemi simili, è che queste tecnologie usano un proiettore infrarossi per lanciare milioni di punti che scannerizzano il volto e che l’iPhone poi usa per identificare la persona.

Il sistema di sensori ToF verrà usato comunque non per rimpiazzare l’attuale sistema di FaceID, ma per aggiungere nuove funzionalità all’iPhone, che sarà dunque in grado di offrire un’esperienza ancora migliore nell’uso di tutti i giorni.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Tech 24 agosto 2019

Zoom ottico e Zoom digitale: le differenze

Negli ultimi due anni gli smartphone hanno fatto passi da gigante, in particolare per quanto riguarda la fotocamera. In particolare, alcuni modelli (sempre di più, in effetti) hanno due o tre fotocamere

Apple-Watch
Tech 22 agosto 2019

Mercato smartwatch: Apple domina, Fitbit in calo

Il mercato smartwatch sta attualmente vivendo uno dei momenti più floridi da quando i primi braccialetti smart sono approdati sul mercato. L'ampia gamma di dispositivi tra cui sportwatch avanzati come i Garmin

iPhone Xs Max
Tech 21 agosto 2019

iPhone: l’ultimo aggiornamento vi dice se la batteria è originale

L’ultima versione del sistema operativo Apple iOS, che porta il numero del firmware al 12.4, ha introdotto una curiosa novità per tutti gli iPhone compatibili, ovvero iPhone X, iPhone Xs, iPhone Xs