Tech 8 agosto 2019

Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10 Plus ufficiali

Galaxy Note 10

Il nuovo top di gamma Samsung è finalmente ufficiale, e per la prima volta la famiglia Galaxy Note si sdoppia. L’erede del Galaxy Note 9 infatti è il Galaxy Note 10 Plus, ma c’è anche il Galaxy Note 10 “versione base”. Si tratta di due smartphone con specifiche da vero top di gamma, ma forse solo per il Note 10 Plus si può parlare di nuovo “re della collina”, mentre il Galaxy Note 10, per certi versi, è persino un (piccolo) passo indietro rispetto al predecessore.

Galaxy Note 10 Plus

Come il nome lascia intuire, il Galaxy Note 10 Plus è il più grande tra i due nuovi smartphone. Un vero gigante in effetti, con il suo schermo Super AMOLED da 6,8 pollici. Il vetro curvato ai lati, marchio di fabbrica di Samsung, lo rende un po’ meno imponente è un po’ più maneggevole, ma di certo non lo userete con una sola mano; tranne forse che per fare una telefonata. Ha la certificazione IP68, e non ci si poteva attendere nulla di meno. Misura  77 x 162 x 7.9 e pesa 196 grammi, che non è poi molto considerate le dimensioni. Nel lato corto inferiore ci sono la presa USB-C e l’alloggio per la S Pen.

Samsung Galaxy Note 10

Dietro ci sono quattro sensori fotografici, con tre ottiche vere e proprie e un sensore Time Of Flight per la profondità. Samsung ha però aggiunto nuove funzioni software e una migliore stabilizzazione, che dovrebbero farsi notare in particolar modo con i video.

Frontalmente invece c’è una sola fotocamera, il che è una relativa sorpresa visto che il Samsung Galaxy S10 Plus ne ha due. Anche in questo caso è incastonata in un forellino nello schermo, un’approccio che ha portato Samsung a coniare il termine “schermo Infinity-O”.

Il Samsung Galaxy Note 10 Plus è già prenotabile dal sito Samsung, e sarà effettivamente disponibile dal prossimo 23 agosto. Costa 1.129 euro nella versione da 256 GB e 1.229 euro in quella da 512 GB. In entrambi i casi ci sono 12 GB di RAM e il nuovo processore Samsung Exynos 9825. Questo smartphone è inoltre dotato di slot per schede microSD, ma è privo di presa jack da 3,5 mm per le cuffie.

La batteria è tra le più grandi del mondo smartphone, ben 4.300 mAh. Samsung inoltre assicura che, grazie alla ricarica rapida, con solo 30 minuti collegato a una presa avrete un giorno intero di autonomia. Presente all’appello anche la ricarica wireless e Wireless PowerShare, che trasforma il Note 10+ (e il Note 10) in una basetta di ricarica per altri dispositivi, come i Samsung Galaxy Buds.

Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10

Il Samsung Galaxy Note 10 è in ogni senso il “fratello minore”. Costa solo (si fa per dire) 979 euro di listino, per la versione da 256 GB di archiviazione e 8 GB di RAM. 50 euro fanno però pensare che non ne valga davvero la pena, a meno che non vogliate a tutti i costi un telefono leggermente più piccolo, ma comunque dotato della famosa S Pen.

Il Galaxy Note 10 infatti non ha solo meno RAM, dettaglio che da sé non fa una gran differenza. È appunto anche più piccolo, con uno schermo da 6,3″ con risoluzione 2280×1080 (401 PPI), che lo colloca persino un gradino sotto rispetto al Galaxy Note 9, che però costa molto meno. Rispetto al Note 9 è però anche più piccolo, leggero e maneggevole: 72 x 151 x 7.9mm per 168 grammi.

La parte fotografica è identica a quella del Note 10 Plus, a parte il sensore ToF. L’altra differenza importante è la batteria, che in questo caso è solo da 3.500 mAh. Meno di quanto ci aspettassimo, e fa sollevare qualche dubbio riguardo all’autonomia, ma naturalmente non ci possiamo pronunciare prima di averli provati per almeno qualche giorno.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Galaxy Note 10 vs Galaxy Note 9
Tech 9 agosto 2019

Samsung Galaxy Note 10 vs Samsung Galaxy Note 9

Samsung ha appena presentato il Galaxy Note 10, insieme al Galaxy Note 10 Plus. Il dispositivo più grande è effettivamente il vero nuovo top di gamma del 2019, ma è forse il

Galaxy Note 10 fotocamera
Tech 1 agosto 2019

Samsung Galaxy Note 10, fotocamera super intelligente?

Manca ormai solo una settimana alla presentazione ufficiale del Galaxy Note 10, vale a dire l'atteso erede del Samsung Galaxy Note 9. Ormai però si sa praticamente tutto di questo dispositivo, grazie

Samsung Galaxy Note 10 specifiche
Tech 31 luglio 2019

Samsung Galaxy Note 10: specifiche di altissimo livello

Il Samsung Galaxy Note 10 ha specifiche di altissimo livello, secondo informazioni non ufficiali circolate nelle ultime ore. Non si può dire che sia una sorpresa, visto che il successore del Galaxy