Tech 11 settembre 2019

Apple Watch Serie 5 ufficiale

Watch Serie 5

Apple ha tolto i veli anche sul nuovo Apple Watch Serie 5. Tante le novità di questo smartwach Apple, non solo dal punto di vista delle varianti e del design, ma soprattutto per l’arrivo della funzione Always-on Display, che consente di avere lo schermo sempre acceso senza dover cliccare la ghiera laterale o ruotare il polso. Il tutto senza sacrificare l’autonomia dell’orologio, che sarà di circa 18 ore, consentendo agli utenti di arrivare a sera anche durante le giornate più intense. Le watch faces sono state ridisegnate in modo da adattarsi al meglio al nuovo display e lo schermo abbassa automaticamente la luminosità quando i sensori rilevano che si trova in una posizione in cui chi lo indossa non riesce a guardarlo.

Tra i nuovi sensori, arriva la bussola, che mostra latitudine, altitudine e inclinazione. Tanta attenzione per le funzioni relative alle emergenze: si possono infatti chiamare i servizi di emergenza direttamente dall’Apple Watch in 150 paesi, anche se questo non è collegato a un iPhone. Ci saranno anche le versioni con cassa in titanio o in ceramica bianca.

Apple Watch Serie 5

I nuovi Apple Watch Serie 5 sono ufficiali.

Rimangono comunque le varianti più classiche con la cassa in acciaio inossidabile in oro, argento e nero spaziale, così come la cassa in alluminio in argento, oro e grigio siderale, realizzato per la prima volta in alluminio serie 7000 riciclato al 100%. Disponibili anche le varianti Nike e Hermès.

Watch OS 6 aggiunge alle già note funzioni, quelle di Cycle Tracking per il monitoraggio del ciclo mestruale e l’applicazione Noise per il controllo e il rilevamento della rumorosità ambientale. Rimane poi l’avanzato sensore per il tracciamento del battito cardiaco e tutte le opzioni già viste su Apple Watch Serie 4.

I nuovi Apple Watch saranno disponibili in Italia a partire dal 20 settembre sia nelle versioni solo GPS che in quelle GPS + Rete cellulare. I prezzi variano da 459 euro per il modello base con cassa in alluminio, per passare ai 759 euro per quelli con cassa in acciaio, ma possono spingersi fino ai 1409 euro della variante con cassa in ceramica.

La versione Nike Sport costerà invece 459 euro, con appositi braccialetti in silicone dedicati agli sportivi.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

MacBook Pro 2019
Tech 21 settembre 2019

Recensione MacBook Pro 15 pollici (2019)

Il MacBook da 15 pollici è forse il notebook marchiato Apple più rappresentativo e famoso dell’azienda. Il recente aggiornamento del 2015 non è di quelli epocali, ma conferma la solidità di un

Iphone11-vs Iphone xr
Tech 20 settembre 2019

iPhone 11 vs iPhone XR. Quale scegliere?

Apple ha finalmente svelato la nuova gamma di smartphone per questo 2019, cioè iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Si tratta sostanzialmente dei successori delle versioni 2018, cioè

iPhone 11
Tech 16 settembre 2019

iPhone 11: nuovi dettagli su batteria e RAM

Apple ha presentato i nuovi iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max la scorsa settimana. Dispositivi molto importanti per l’azienda, in quanto rappresentano uno step evolutivo importante sotto il punto di