Tech 11 settembre 2019

iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max ufficiali

iPhone 11

Si è tenuto ieri 10 settembre il Keynote di Apple durante il quale sono stati ufficializzati tutti i nuovi dispositivi che caratterizzeranno la fine di quest’anno. iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sono i nomi dei nuovi smartphone top di gamma della casa di Cupertino, studiati per coprire diverse fasce di prezzo e accontentare tutti gli utenti che desiderano performance e stile.

Un deciso passo avanti, sia a livello di design che di prestazioni, rispetto agli iPhone Xr, Xs e Xs Max di cui prendono il posto e mossi dal nuovo processore A13 Bionic.

iPhone 11

Il modello base prende il nome di iPhone 11. Nella parte frontale ha un display da 6,1 pollici che Apple definisce Liquid Retina LCD dunque, esattamente come l’anno scorso, i pannelli OLED rimangono appannaggio dei top di gamma. Rimane invece il notch, ancora necessario per l’azienda di Cupertino per nascondere i sensori per lo sblocco tramite FaceID e la fotocamera frontale.

iPhone 11

Il nuovo iPhone 11 arriva in tanti colori con doppia fotocamera.

Nella parte posteriore le fotocamere sono due: la principale da 12 Megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine e la seconda, sempre da 12 Megapixel ma con obiettivo grandangolare. I video possono essere registrati fino a risoluzione 4K 60 fps, ma anche in slow-motion, modalità adesso possibile anche con la fotocamera frontale, anch’essa da 12 Megapixel.

Il colosso di Cupertino ha rinnovato e migliorato il software della fotocamera: arriva adesso una modalità notturna, una nuova versione di Smart HDR e una modalità ritratto aggiuntiva che consente di ottenere uno sfocato gradevole e naturale.

Sotto la scocca pulsa il nuovo processore A13 Bionic, uno step evolutivo che offre non solo migliori prestazioni ma soprattutto minori consumi. In questo modello in particolare si parla di un’ora in più di autonomia rispetto ad iPhone XR. La scocca è realizzata in vetro e iPhone 11 64GB sarà disponibile in sei colorazione diverse a partire dal 14 settembre, con prezzi di 839 euro per la versione da 64GB.

iPhone 11 Pro e 11 Pro Max

Anche per Apple è arrivato il momento di adottare tre fotocamere posteriori. La soluzione adottata è molto simile a quanto già visto su Xperia 1: ci sono infatti tre sensori, tutti da 12 Megapixel ma abbinati a tre diversi obiettivi. Il primo con focale normale da 26 millimetri, uno con focale tele da 52 millimetri e stabilizzazione ottica dell’immagine e il terzo con ottica grandangolare da 13 millimetri. Una grande versatilità di utilizzo, che permette di avere sempre la fotocamera giusta in ogni situazione senza alcuna perdita di qualità.

iphone 11 e 11 pro

Ecco i nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro durante la presentazione

Anche in questo caso è il software a fare la differenza: su Apple iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max arriva la Night Mode, la nuova versione di Smart HDR e la modalità ritratto, come già visto per l’iPhone 11. I video possono essere registrati fino al 4K a 60 fps.

Il modulo fotografico è stato completamente rinnovato, a causa dell’introduzione del terzo sensore: i tre obiettivi sono incastonati su un rilievo di forma quadrata, insieme al microfono e al flash LED. La scocca continua a essere in vetro con la parte laterale in acciaio inossidabile. Arrivano anche nuove colorazioni, come la Midnight Green.

Il processore è sempre l’A13 Bionic, che in questo caso dovrebbe garantire dalle 4 alle 5 ore in più di durata rispetto agli iPhone Xs e Xs Max. Entrambi i dispositivi possono contare si un display con tecnologia OLED: su Apple iPhone 11 Pro da 5,8 pollici con risoluzione di 1125 x 2436, mentre sul Pro Max da 6,5 pollici con risoluzione di 1242 x 2688. Non manca il notch per i sensori del face ID. Le prenotazioni nel nostro Paese partiranno dal 13 settembre con prezzi di 1189 euro e 1289 euro per il Pro e il iPhone 11 Pro Max, nelle varianti da 64 GB.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

MacBook Pro 2019
Tech 21 settembre 2019

Recensione MacBook Pro 15 pollici (2019)

Il MacBook da 15 pollici è forse il notebook marchiato Apple più rappresentativo e famoso dell’azienda. Il recente aggiornamento del 2015 non è di quelli epocali, ma conferma la solidità di un

Iphone11-vs Iphone xr
Tech 20 settembre 2019

iPhone 11 vs iPhone XR. Quale scegliere?

Apple ha finalmente svelato la nuova gamma di smartphone per questo 2019, cioè iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Si tratta sostanzialmente dei successori delle versioni 2018, cioè

iPhone 11
Tech 16 settembre 2019

iPhone 11: nuovi dettagli su batteria e RAM

Apple ha presentato i nuovi iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max la scorsa settimana. Dispositivi molto importanti per l’azienda, in quanto rappresentano uno step evolutivo importante sotto il punto di