Tech 11 ottobre 2019

Essential: ecco il nuovo smartphone di Andy Rubin

Essential

Essential Phone lo ricorderete tutti: si è trattato del primo vero smartphone a presentare un notch a goccia, una soluzione all’epoca innovativa e di rottura rispetto a quanto visto sull’iPhone X, sul OnePlus 6 e 6T e su tanti altri dispositivi del periodo, ma che è poi diventato praticamente uno standard su tantissimi smartphone, non per ultimo il recente OnePlus 7.

L’azienda non si è fermata ed era nell’aria che fosse al lavoro su un nuovo smartphone ormai da diverso tempo. Il fondatore Andy Rubin ha condiviso su Twitter le immagini di un nuovissimo smartphone caratterizzato da un particolare rapporto di forma, decisamente diverso rispetto a quanto siamo ormai abituati.

Nuovo Essential Phone

Nuovo Essential Phone

Come si denota infatti dalle immagini, il nuovo Essential Phone ha una forma particolarmente stretta e allungata, che ricorda un po’ quella di uno telecomando. In tal caso il display è molto stretto e con un rapporto di forma maggiore del 21:9, inaugurato da Sony con il suo Xperia 1 e successivamente con la gamma Xperia 10. Con questo design il problema più grande è sicuramente l’interfaccia utente. Ma Rubin non ha lasciato attendere e ha comunicato che la società sta sviluppando un’apposita interfaccia in grado di far trarre il massimo dal nuovo formato.

In un successivo tweet ha dunque mostrato in che modo il nuovo dispositivo riesca a organizzare le varie applicazioni e come appare un’applicazione aperta a tutto schermo. Lo smartphone, che per il momento viene identificato con la sigla progetto, ovvero Project GEM, avrà anche delle colorazioni particolarmente interessanti. La finitura utilizzata viene chiamata Colorishift Material, e crea tonalità molto vivaci e cangianti a seconda di come viene colpita dalla luce.

Mancano ancora tutti i dettagli tecnici, come processore, fotocamera, batteria, prestazioni generali, funzioni particolari, ma rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli da parte di Andy Rubin. L’azienda ha comunicato che lo smartphone sarebbe già in fase di test preliminare fuori dal laboratorio. Insomma, potrebbe rivelarsi una gradita sorpresa in un mercato che vede sempre più dispositivi sempre più simili tra di loro.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento