Amanti dei messaggi vocali, ecco la novità in arrivo su WhatsApp

Facebook sta lavorando a una nuova opzione per la registrazione dei messaggi vocali. Scopriamo di cosa si tratta e come funzionerà.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 11 ottobre 2021
WhatsApp

Croce e delizia di WhatsApp: i messaggi vocali. C’è chi li ama, c’è chi li odia, ma tutti ne facciamo uso. Con il tempo il colosso americano ha migliorato la propria funzione: è possibile avviare la registrazione senza tener premuto il pulsante, molto comodo per chi invia lunghi messaggi vocali. Ora sta lavorando a una nuova funzione pensata probabilmente proprio per l’invio di lunghi messaggi: la possibilità di mettere in pausa e riprendere la registrazione senza la necessità di dover inviare più messaggi.

A scoprirlo è stato il team di WaBetaInfo, il portale sempre attento a scovare le novità presenti nelle versioni beta delle app più popolari. La funzione è stata avvistata sulla versione di test di WhatsApp per iOS, quindi destinata agli iPhone. Non è ancora disponibile per i beta tester e non sappiamo, dunque, quando effettivamente arriverà per tutti gli utenti.

Whatsapp messaggi vocali

Credit – WaBetaInfo

La fonte ha pubblicato anche un video mostrando il funzionamento. In pratica, al momento della registrazione del messaggio vocale comparirà una barra in cui sono presenti tre icone: il cestino per eliminare il messaggio, il pulsante centrale per mettere in pausa o riprendere la registrazione e l’icona della freccia per inviare il messaggio registrato. I vantaggi possono essere diversi: pensate di dover inviare la lista della spesa senza che l’abbiate bene a mente o scritta in precedenza, potrete controllare la dispensa e aggiungere man mano gli alimenti da acquistare bloccando e riprendendo la registrazione. I casi d’uso possono essere potenzialmente infiniti.

Come detto, per il momento l’evidenza è stata riscontrata per la versione iOS della popolare app di messaggistica istantanea. Tuttavia, la fonte conferma che Facebook è al lavoro per introdurla anche per gli smartphone Android (Xiaomi, OPPO, Samsung, OnePlus e così via). I tempi di rilascio purtroppo non sono noti, ma non dovrebbe passare molto tempo.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti