Tech 16 settembre 2020

iPad8 e iPad Air 4: sono arrivati i nuovi tablet di Apple

iPad 2020

Ieri sera Apple ha presentato alcune novità, tra servizi, applicazioni e nuovi dispositivi. Tra questi ultimi ci sono anche il nuovo iPad di ottava generazione (noto anche come iPad8 o iPad 2020) e il nuovo iPad Air di quarta generazione.

iPad 8

Si tratta del modello entry level dell’azienda, che sarà presto disponibile con prezzi a partire da 389 euro per la versione da 32GB con solo Wi-Fi. All’interno il processore Apple A12 Bionic, che non è quello di ultima generazione ma è sicuramente ancora un processore potente, più che adatto a un tablet economico.

iPad8 è compatibile con Apple Pencil ed Apple Pencil di seconda generazione: questo accessorio, venduto separatamente, da quest’anno è ancora più utile grazie alle nuove funzioni per la scrittura a mano integrate in iPadOS 14.

Lo schermo è sempre da 10.2”, abbinato ad audio stereo. Una combinazione che rende l’iPad ideale anche per guardarsi una serie TV, un film o per intrattenersi con uno dei molti videogiochi disponibili. Chi ama giocare, poi, potrà abbinarlo anche a un controller per PS4 oppure per Xbox One.

Apple continua a descrivere i propri iPad come dei potenziali sostituti del tradizionale notebook. Un’affermazione più indicata per l’iPad Pro o il nuovo iPad Air di quarta generazione (anch’esso presentato ieri sera).

iPad 2020

Anche il nuovo iPad8, tuttavia, è compatibile con accessori indirizzati alla produttività, come la Smart Keyboard di Apple o le tastiere per iPad di Logitech. Usando una di queste tastiere, in effetti, un moderno tablet offre un’esperienza molto vicina a quella di un computer tradizionale: a parte l’uso di alcune applicazioni molto specifiche, lo studio e il lavoro da ufficio sono del tutto possibili su un iPad8 (o su tanti altri tablet).

Il nuovo iPad8 non rappresenta, nell’insieme, un enorme aggiornamento rispetto al modello dell’anno scorso, ma continua a essere una delle scelte più convincenti per chi cerca un tablet che non costi molto.

A tal proposito, tuttavia, la proposta di Apple potrebbe non essere quella più interessante. A meno che non vogliate a tutti i costi un modello Apple, per esempio, già oggi si trovano alternative meno costose e potenzialmente migliori. Un esempio su tutti è il Samsung Galaxy Tab S6, che potete trovare per circa 360 euro in versione da 128 GB, e il pennino Galaxy S Pen è incluso nella confezione.

iPad Air 4

Insieme al nuovo iPad8, ieri sera Apple ha annunciato l’arrivo anche del nuovo iPad Air di quarta generazione. L’iPad Air 2020 vanta un design raffinato ed elegante, dalle linee squadrate, e il processore più potente mai realizzato da Apple, vale a dire il nuovo A14 – che ritroveremo senza dubbio anche nell’iPhone 12.

Il nuovo iPad Air 2020 sarà disponibile da ottobre, con prezzi di listino che partono da 669 euro (versione da 64GB con solo Wi-Fi). Offre uno schermo retina da 10.2 pollici, la stessa dimensione dell’iPad8.

Tra le novità più rilevanti c’è sicuramente il nuovo processore A14, che offre prestazioni migliorate sotto ogni punto di vista. Il nuovo iPad Air in effetti potrebbe essere più potente anche di iPad Pro, che tuttavia offre uno schermo più grande e FaceID. Secondo Apple il nuovo processore è abbastanza potente da affrontare anche le applicazioni più impegnative, come il montaggio video 4K.

iPad Air 4

Invece di FaceID, sull’iPad Air 4 troviamo l’accesso tramite impronta digitale Touch ID. Apple però non ha rimesso il tradizionale tasto home, spostando il sensore sul pulsante di accensione – una soluzione che avevamo già visto sugli smartphone Sony di qualche anno fa.

Lo schermo è di tipo laminato, una categoria superiore rispetto al modello iPad di base: garantisce una migliore riproduzione cromatica e una maggiore visibilità all’esterno, grazie a riflessi minori.

Apple ha inserito anche fotocamere di ottima qualità, in grado di registrare video 4K. Un dettaglio che, secondo l’azienda, rende l’iPad Air 4 un supporto interessante anche per chi si occupa di produzione audio-video professionalmente.

Come gli altri iPad, anche questo è compatibile con Apple Pencil e Pencil di seconda generazione, con Apple Smart Keyboard e tastiere compatibili.

Apple conferma la scelta del connettore USB-C, che a questo punto ci aspettiamo anche su iPhone 12. Questo formato permette una velocità di trasferimento dati maggiore, che sarà molto utile a chi vuole copiare dati da una fotocamera – ma anche da un hard disk o un pendrive, se necessario.

Il nuovo iPad Air 4 sarà disponibile in cinque colori: argento, grigio, rosa, verde e celeste.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

OPPO Watch
Tech 19 aprile 2021

OPPO Watch e OPPO Band ora compatibili con iPhone

OPPO espande e potenzia sempre di più il proprio ecosistema. I primi dispositivi indossabili del brand, OPPO Watch e OPPO Band, infatti, sono ora compatibili anche con i prodotti Apple come iPhone

AirPods
Tech 16 aprile 2021

Apple, non solo iPad Pro: in arrivo anche Apple Pencil 3 e AirPods 3?

Apple ha in programma un evento per il prossimo 20 aprile. Dopo aver annunciato la nuova generazione di iPhone 12 a ottobre e i primi MacBook basati su chip proprietario M1 a

iPad Pro 2020
Tech 12 aprile 2021

iPad Pro 2021: i nuovi tablet sono in dirittura d’arrivo

Apple sarebbe pronta ad annunciare i nuovi iPad Pro 2021 nonostante alcuni problemi di fornitura. La notizia trova un’ulteriore conferma da parte di Bloomberg secondo cui la versione più costosa del successore