Asus Zenfone 8 ufficiale: il top di gamma si fa compatto

ASUS abbandona la flip camera su Zenfone 8, smartphone compatto 5G con display da 5,9 pollici. La fotocamera rotante resta su Zenfone 8 Flip.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 13 maggio 2021
Zenfone 8

È potente, è compatto, ha il 5G e arriva a un ottimo prezzo. È questa la descrizione che più si addice al nuovo ASUS Zenfone 8, smartphone top di gamma che fa il suo debutto con il fratello maggiore Zenfone 8 Flip. L’azienda taiwanese cambia strategia rispetto a quanto fatto con Zenfone 7: l’iconica fotocamera che si ribalta resta esclusiva del modello Flip mentre il modello base è pensato per chi cerca la massima potenza in un involucro compatto.

Zenfone 8

Zenfone 8 è la proposta più interessante. Monta un display AMOLED di appena 5,9 pollici con risoluzione Full-HD+ e frequenza di aggiornamento di 120 Hz. In termini di dimensioni e non solo, è l’alternativa al Galaxy S21 di Samsung e all’iPhone 12 Mini. Il processore è lo Snapdragon 888, il chip di casa Qualcomm montato sulla maggior parte dei top di gamma Android del 2021. La RAM può toccare addirittura i 16 GB (le altre configurazioni vedono 6 o 8 GB) mentre per la memoria interna è da scegliere tra 128 o 256 Gigabyte di memoria interna.

Zenfone 8

Come detto, Zenfone 8 abbandona la flip camera in favore di un modulo classico composto da due sensori (principale da 64 Megapixel e grandangolare da 12 Megapixel che funge anche da macro) e una fotocamera anteriore da 12 Megapixel. Il tutto è alimentato da una batteria da 4.000 mAh. È Dual-SIM, gode della certificazione IP68, ha il jack audio da 3,5 mm e tre microfoni.

Zenfone 8 arriva a una cifra che potremmo definire adeguata, anche se attendiamo di testarlo sul campo. Si parte da 699 euro per la versione 8/128 GB e si sale a 749 euro e 819 euro rispettivamente per la versione 8/128 GB e 16/256 GB. La versione più basilare 6/128 GB arriverà nei prossimi mesi. Un posizionamento aggressivo che potrebbero dare una chance al nuovo smartphone ASUS.

Zenfone 8 Flip

Zenfone 8 Flip invece è il vero successore del modello precedente. Il processore è sempre lo Snapdragon 888 con 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di memoria interna. Il display sale a 6,67 pollici mentre la frequenza di aggiornamento scende a 90 Hz.

Zenfone 8 Flip

Aumenta il numero di fotocamere a cui si aggiunge un teleobiettivo da 8 megapixel con zoom ottico 3X. Niente fotocamera anteriore in quanto basta far capovolgere il modulo fotografico posteriore per fare i selfie. La batteria infine è da 5.000 mAh.

Per il resto, è uguale al modello base. Cambia ovviamente il prezzo: Zenfone 8 Flip arriverà nelle prossime settimane al prezzo di 799 euro.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti