Back to School 2021: i migliori notebook per il rientro a scuola

Dai notebook economici a quelli top di gamma, passando per i PC portatili di fascia media, ecco alcuni modelli perfetti per il ritorno a scuola.
Di Candido Romano @candidoromano 13 settembre 2021
i migliori notebook per la scuola

L’estate ormai sta finendo e il ritorno a scuola sarà di nuovo caratterizzato da mascherine e distanziamento, anche se in questo 2021 ci sono più strumenti per combattere la pandemia. Una cosa è certa: oggi per studiare serve assolutamente un notebook, cioè un computer portatile per scrivere, prendere appunti, scambiarsi informazioni e molto altro.

Uno strumento utile per ragazzi e ragazze soprattutto in questo periodo storico, in cui la scuola si sta digitalizzando sempre di più. Ormai gli studenti vivono la scuola digitale, con un mix di lezioni sia in presenza che a distanza, con interrogazioni e compiti online e addirittura discussioni per le tesi di laurea. Avere quindi un buon notebook per lo studio oggi è vitale.

La scelta di un PC portatile per motivi di studio, che sia HPAppleDellAsusAcer o Samsung, deve prendere in considerazione alcuni elementi importanti come ad esempio il peso del prodotto, ma anche in parte le funzionalità e prestazioni che offre un notebook. Esistono tantissimi modelli diversi, alcuni più costosi e prestanti, altri più piccoli e adatti alle funzioni basilari: per questo abbiamo stilato una lista dei migliori notebook per il rientro a scuola.

Notebook per la scuola: per chi vuole spendere poco

Sul mercato sono presenti diversi notebook economici di buona fattura, utili per navigare sul web, modificare testi, prendere appunti o semplicemente fare i compiti assegnati. Ecco le nuove proposte per il 2021:

Asus X515MA

Asus X515MA

Asus X515MA

Si tratta di un notebook di fascia bassa, ma che presenta comunque una buona dotazione hardware. Ci sono diverse varianti di questo modello, dotate di processori Celeron o Intel Core, con prezzi che partono da meno di 300 euro. L’Asus X515MA presenta uno schermo da 15,6 pollici e un corpo molto resistente, ma soprattutto sottile e leggero: pesa 1,8 chilogrammi ed è spesso solo 1,99 centimetri. La memoria interna è su SSD, quindi molto veloce, per un PC portatile adatto allo studio, videochiamate e navigazione sul web. In alternativa dello stesso brand c’è l’Asus E210MA, con uno schermo più piccolo di 11,6 pollici e di conseguenza ancora più leggero.

Lenovo IdeaPad 1

Lenovo IdeaPad 1

Lenovo IdeaPad 1

Tra i notebook economici sotto i 300 euro si trova anche il Lenovo IdeaPad 1, molto leggero (pesa solo 1,4 chilogrammi) e portatile. Non si tratta di certo di una macchina adatta ad operazioni complesse, ma è perfetta per essere trasportata agilmente a scuola, per guardare video o per fare videochiamate. Ha 4 GB di RAM, 128 GB di memoria interna e uno schermo da 14 pollici con risoluzione HD per la versione base, ma si può scegliere tra diverse varianti che prevedono anche un display con risoluzione Full HD.

Notebook per la scuola: per chi ha un budget medio

Ci sono invece altri modelli leggermente più costosi, cioè quelli di fascia media, che aggiungono sicuramente più velocità e affidabilità: sono adatti sia allo studio che all’intrattenimento.

Huawei Matebook D15

Huawei Matebook D15

Huawei Matebook D15

Per chi ha un budget di spesa più alto, può rivolgersi a uno dei notebook che più ha conquistato gli utenti: l’Huawei Matebook D15. Disponibile in diverse varianti, parte da un prezzo di poco più di 600 euro e presenta un ottimo processore AMD Ryzen 5 3500U Quad-Core, schermo da 15,6 pollici Full HD e un rapporto display-corpo molto interessante: le cornici del display infatti sono estremamente sottili, è quasi tutto schermo. Con questo notebook è possibile anche svolgere operazioni più complesse, grazie alla memoria RAM da 8 GB e memoria interna su SSD da 256 GB. Infine è un PC portatile leggero, dato che pesa solo 1,53 chilogrammi. In alternativa, ma a un prezzo un po’ più alto, c’è Huawei MateBook 13, che può contare addirittura su 16 GB di RAM.

Microsoft Surface Laptop Go

Microsoft Surface Laptop Go

Microsoft Surface Laptop Go

Lo studente che invece cerca una soluzione affidabile, ma con schermo piccolo, può rivolgersi a un notebook Microsoft molto interessante: il Surface Laptop Go. Si tratta di un notebook con schermo da 12,4 pollici, quindi più piccolo della media; ciò che stupisce di questo prodotto è il suo peso, di appena 1,11 chilogrammi, ma soprattutto la sua autonomia, che può arrivare fino a 13 ore, quindi è un perfetto compagno di viaggio e di studio. Il processore Intel al suo interno è di decima generazione e il dispositivo è configurabile con 4 o 8 GB di RAM.

Acer Swift 3

Acer Swift 3

Acer Swift 3

C’è poi la nuova versione di Acer Swift 3, un computer portatile con processore Intel Core i3, i5 o i7 e design piuttosto elegante. Ha uno schermo di 14 pollici con risoluzione Full HD, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna su SSD. Non mancano 3 porte USB di tipo C per un computer portatile molto sottile e leggero.

Notebook per la scuola: per chi vuole il meglio

Con una spesa più alta si può accedere a computer portatili in grado praticamente di fare tutto: a parte modificare testi e prendere appunti, si possono montare video senza rallentamenti e avere prodotti dalla durabilità superiore.

MacBook Air M1

MacBook Air M1

MacBook Air M1

Con meno di 1000 euro è ormai possibile portarsi a casa uno dei migliori computer portatili in commercio. Del resto il MacBook Air M1 è sempre al primo posto tra i notebook più cercati su Trovaprezzi.it e la ragione è molto semplice: è potente, leggero e con un’autonomia che i notebook Windows possono solo invidiargli. Disponibile in diverse configurazioni di RAM e memoria interna su SSD, questo notebook può contare sull’efficienza del processore proprietario M1, lo stesso montato sui MacBook Pro. Permette di raggiungere fino a 18 ore di autonomia, quindi può essere utilizzato anche per due giorni consecutivi senza essere ricaricato.

LG Gram 14

LG Gram 14

LG Gram 14

Lo dice anche il titolo, LG Gram 14 punta tutto sulla leggerezza. Pesa addirittura meno di 1 chilogrammo, quindi è molto semplice da trasportare e da riporre nello zaino. Con uno schermo da 14 pollici Full HD, 8 GB di RAM ed SSD da 512 GB, è praticamente possibile svolgere qualsiasi operazione legata allo studio su questo PC portatile, che in ogni caso è disponibile anche nella versione da 17 pollici.

Consigli e conclusioni

Questi sono solo alcuni esempi di notebook per la scuola, che in molti casi possono essere utilizzati anche per lo svago e addirittura dai professionisti e studenti universitari, almeno i più potenti. In ogni caso il consiglio principale è quello di scegliere un prodotto leggero, perché sarà per molto tempo il proprio compagno nei vari spostamenti.

Non solo potenza, quindi, ma anche portabilità per appesantire il meno possibile: molti infatti preferiscono i tablet come Samsung Galaxy Tab S7 FE, il quale offre il supporto per la penna digitale, ma all’atto pratico il non avere una tastiera fisica potrebbe rallentare lo studio. Il consiglio è sempre quello di prendere in considerazione un notebook, in base al proprio budget, che risulta essere molto più versatile e utilizzabile in diverse occasioni.

Immagini

  • Eprice.it
  • Trony.it
  • Amazon.it
  • Expertonline.it
  • Notebookcheck.it
  • Apple.com
Candido Romano
Candido Romano

Giornalista e copywriter con una grande passione per tutto ciò che è tecnologia e intrattenimento, soprattutto smartphone, tablet e videogiochi, di cui scrive dal 2005. Una passione che porta avanti fin da bambino, quando nella sua stanza entrò il Commodore 64: una folgorazione, che aprì un universo di possibilità.

Classe 1983, fa parte di quella generazione che ricorda un mondo...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti