Tech 13 gennaio 2021

CES 2021: ASUS rinnova la famiglia di notebook ROG

ASUS ROG nuove uscite

ASUS è stata grande protagonista al CES 2021. Nella giornata di ieri infatti l’azienda taiwanese ha completamente rinnovato i notebook della famiglia ROG (Republic of Gamers). Quest’ultima si rivolge soprattutto al mondo del gaming, come del resto abbiamo già avuto modo di vedere con prodotti come lo Strix G712, lo Zephyrus M o il GU502. Dispositivi costosi ma, al tempo stesso, estremamente potenti.

ROG Flow 13

Partiamo innanzitutto dall’ASUS ROG Flow 13, di certo il dispositivo più interessante tra quelli presentanti ieri. Si tratta di un 2-in-1, ovvero di un notebook con tastiera sganciabile, esattamente come il Surface Pro 7 di Microsoft. In questo caso lo schermo è da 13 pollici, mentre sotto la scocca batte il nuovissimo processore AMD Ryzen 9 5980HS. In particolare, si tratta di un chip octa-core, accoppiato a una scheda grafica GTX1650 e RAM LPDDR4X.

Il display è ovviamente touchscreen, ha un rapporto di forma in 16:10 ed è compatibile con le penne attive (come l’Apple Pencil) basate su protocollo MMP 2.0. Può essere utilizzato dunque per trasformare il ROG Flow 13 in una vera e propria tavoletta grafica. Sarà venduto in due versioni: una con risoluzione 4K e refresh rate (frequenza d’aggiornamento) a 60 Hertz, l’altra Full-HD a 120 Hertz.

La vera particolarità però risiede nella possibilità di abbinare una GPU esterna denominata XG Mobile. Questa può ospitare fino a una Nvidia RTX 3080, trasformando dunque questo ROG Flow 13, all’occorrenza, in una vera e propria workstation. Una rarità nel mondo dei 2-in-1, che pone questo prodotto su un livello totalmente differente rispetto ai competitor, inclusi i Surface Pro di Microsoft. Ma non è tutto.

ASUS ROG

Zephyrus Duo 15SE e Strix Scar 17

ASUS ha infatti svelato anche lo Zephyrus Duo 15 SE e lo Strix Scar 17.

Il primo è basato sul processore Ryzen 9 5900HX accoppiato a una scheda grafica RTX 3080 di Nvidia, display 4K a 120 Hertz o Full-HD a 300 Hertz a seconda della versione scelta.

Il secondo invece può contare sulla medesima combinazione tra CPU e GPU, con la RAM che tocca i 64 Gigabyte. Entrambi due mostri di potenza, insomma.

Prezzi e disponibilità dei nuovi prodotti della famiglia ASUS verranno comunicati nelle prossime settimane.

Saverio Alloggio
Saverio Alloggio

Sono nato nel 1990 e ho vissuto da adolescente l’arrivo degli smartphone. La mia passione per la tecnologia è nata però ben prima, iniziando ad assemblare computer in quinta elementare. Circuiti e schede di rete mi hanno affascinato da quando ne ho memoria. È stato il 2007 però l’anno della svolta: sono stato tra i pochi italiani (rispetto ai numeri...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Rog Phone 4
Tech 18 gennaio 2021

ASUS Rog Phone 4 pronto al debutto: ci sarà lo Snapdragon 888

È arrivata la conferma. Il Rog Phone 4 di ASUS è nei piani dell'azienda taiwanese e la sua presentazione è prevista a breve. È stato infatti pubblicato un teaser ufficiale riguardante questo

top_notebook
Trend 13 gennaio 2021

Trovaprezzi.it: classifica dei 10 notebook più cercati a dicembre 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it l'11 aprile 2020, è stato aggiornato in data 13 gennaio 2021) Lenovo, Apple, Samsung, HP e Acer: sono questi i brand che dominano la classifica

ASUS ROG Zephyrus Duo 15
Tech 14 dicembre 2020

In arrivo un nuovo notebook ASUS ROG Zephyrus Duo con Tiger Lake Core i7

Ancora lontani dal lancio ufficiale della nuova tecnologia Tiger Lake di Intel, sembrerebbe che uno degli ultimi notebook ASUS in arrivo monterà proprio un processore chiamato Tiger Lake Core i7. La notizia