In arrivo un nuovo notebook ASUS ROG Zephyrus Duo con Tiger Lake Core i7

Di Alessandro Palladino 14 dicembre 2020
ASUS ROG Zephyrus Duo 15

Ancora lontani dal lancio ufficiale della nuova tecnologia Tiger Lake di Intel, sembrerebbe che uno degli ultimi notebook ASUS in arrivo monterà proprio un processore chiamato Tiger Lake Core i7. La notizia arriva attraverso una lista di specifiche trapelate online, che fornisce alcuni dettagli sul prossimo ASUS ROG Zephyrus Duo 15 SE GX 551Q: la presenza di nuovo processore di 11° generazione, il Tiger Lake Core i7-11370H e di una GPU di cui ancora non sono state delineate le principali caratteristiche né il brand.

Secondo quanto riportato dal documento, il Tiger Lake Core i7 sarà CPU a quattro core con una frequenza massima di 4.8Ghz. Il fatto che questo nuovo processore avrà “solamente” quattro core può risultare strano, ma è esattamente uno dei vantaggi della nuova tecnologia Tiger Lake, che permette di avere prestazioni elevate a basso consumo. In altre parole, i quattro core presenti nel nuovo ASUS ROG Zephyrus Duo 15 SE GX saranno molto più veloci degli standard attuali, dando al notebook ASUS di prossima uscita un alto livello di performance anche in uno spazio ridotto.

ASUS ROG Zephyrus Duo 15

ASUS ROG Zephyrus Duo 15

Al momento non ci sono molti dettagli riguardo alle altre caratteristiche di ASUS ROG Zephyrus Duo 15 SE GX, ma ragionevolmente sarà molto simile ai modelli più recenti di ROG Zephyrus Duo e ZenBook Duo, quindi con due schermi, di cui uno poco sopra la tastiera del computer portatile. Dovrebbe poi avere un display Adobe RGB, l’ideale per qualsiasi utilizzo dedicato all’editing di foto e video anche in scenari di lavoro complessi. Inoltre il nuovo notebook potrà montare fino a 48GB di RAM e un carico di massimo 280W, il che ci fornisce qualche indizio sul tipo di GPU di fascia alta che potrebbe avere. Chiaramente non c’è ancora nessuna finestra di lancio per questo modello, sebbene la tecnologia Tiger Lake dovrebbe fare il suo debutto nel corso del prossimo anno, insieme a quelli che potrebbero essere i primi modelli ad adottarla.

Alessandro Palladino
Alessandro Palladino

Nato nel 1994, si è innamorato del mondo dei computer all'età di 6 anni grazie a Windows Millenium Edition. Per quanto la passione per la tecnologia lo abbia sempre accompagnato, è stato nella lettura e nella scrittura che ha trovato l'ispirazione per il proprio percorso di studi, dedicato a materie umanistiche e al mondo del giornalismo, dell'editoria e della comunicazione...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti