Tech 14 novembre 2019

Facebook Pay ufficiale

Facebook

Facebook Pay è arrivato ufficialmente. Si tratta di un sistema di pagamento che, secondo Mark Zuckerberg, offrirà alle persone un’esperienza di pagamento comoda, sicura e coerente tra Facebook, Messenger, Instagram e Whatsapp.

Un progetto decisamente importante, che permette a chiunque di poter fare acquisti online, in maniera simile a quanto avviene con:

La diffusione è prevista in una fase iniziale solamente negli Stati Uniti per poi estendersi gradualmente in tutti gli altri Paesi dove i social in questione sono maggiormente utilizzati. Tramite Facebook Pay, l’utente potrà partecipare a raccolte fondi, fare acquisti in-app ma anche acquistare biglietti per eventi o effettuare ordini da pagine e aziende selezionate tramite il Marketplace di Facebook.

Il sistema di pagamento verrà esteso in un secondo momento anche a WhatsApp e Instagram. Per utilizzarlo bisognerà aggiungere il metodo di pagamento tramite le impostazioni dell’applicazione, per poi sceglierlo in fase di conclusione dell’ordine.

Facebook Pay

Ecco l’interfaccia d’uso di Facebook Pay, il nuovo sistema di pagamento dell’app di Mark Zuckerberg.

In questo modo l’utente non dovrà più avere a portata di mano i dati della propria carta bancaria, con un netto miglioramento per quanto riguarda la sicurezza e la privacy. Facebook Pay non verrà inoltre impostato in maniera automatica come sistema di pagamento predefinito delle applicazioni di Mark Zuckerberg, ma sarà l’utente a decidere con cosa pagare.

Il servizio supporta le principali carte di credito e di debito e offre anche il supporto alla piattaforma PayPal, ormai diventata di uso comune per chi acquista prodotti e servizi tramite il web.

Facebook assicura inoltre che i dati di pagamento verranno archiviati e crittografati in modo sicuro e che non verranno usati in alcun modo per scopi pubblicitari. Vengono però raccolte informazioni sugli acquisti e sui dati di spedizione, in modo da offrire agli utenti la possibilità di visualizzare gli annunci più pertinenti ai propri gusti e abitudini.

 

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

iOS 13.3
Tech 13 dicembre 2019

iOS 13.3: novità per il controllo parentale

Apple ha ufficialmente rilasciato il nuovo aggiornamento che porta la versione iOS al numero 13.3 per tutti i dispositivi compatibili tra cui iPhone 11, 11 Pro, Xs e tanti altri. Sono tante

Oppo
Tech 13 dicembre 2019

Oppo Reno 3 5G arriva il 26 dicembre

La serie OPPO Reno3 5G arriverà ufficialmente il 26 dicembre, dunque subito dopo Natale. L’azienda cinese ha già svelato alcuni dei dettagli che andranno a caratterizzare la prossima gamma di smartphone, che

Google Pixel 4
Tech 13 dicembre 2019

Google Pixel: il nuovo update migliora foto e videochiamate

Google ha in previsione un nuovo aggiornamento dei propri dispositivi Pixel. Il prossimo update potrebbe portare alcune migliorie all’esperienza d’uso, oltre alle classiche patch di sicurezza rilasciate mensilmente. A beneficiare del miglioramento