Tech 27 febbraio 2020

Fujifilm X-T4 ufficiale: presentata la nuova mirrorless con sensore APS-C

X-T4

Fujifilm ha annunciato l’uscita della nuova X-T4, fotocamera mirrorless con sensore APS-C che andrà a prendere il posto dell’eccellente Fujifilm X-T3, che aveva riscosso tanto successo tra i fotografi amatori e professionisti alla ricerca di una fotocamera digitale di alto livello dal corpo compatto e facilmente trasportatile.

La X-T4 è la prima mirrorless Fujifilm della serie X a essere dotata di un sensore con stabilizzazione ottica dell’immagine in grado di compensare micromovimenti fino a 6,5 stop. Il meccanismo si basa inoltre sulla forza magnetica anziché sulle classiche molle a spirale, riducendo così gli ingombri e il peso ma aumentando l’efficacia. Il sensore è il nuovo X-Trans CMOS di quarta generazione, dotato di retroilluminazione e di una risoluzione di ben 26 Megapixel.

Rispetto alla X-T3di Fujifilm il design rimane pressoché invariato: un lieve aumento dello spessore è percepibile solo a un occhio molto attento. Anche il display e la disposizione dei pulsanti rimangono i medesimi. Il pannello girevole nella parte posteriore ha una diagonale di 3,2 pollici con una risoluzione di 1,62 milioni di punti, mentre il mirino elettronico con tecnologia OLED ha una risoluzione di 3,69 milioni di punti.

Fujifilm X-T4

Fujifilm X-T4 è ufficiale, con sensore stabilizzato da 26 Megapixel.

Migliorate le prestazioni video, con la possibilità di registrare fino a risoluzione 4K 60fps oltre allo slow motion in FullHD a 240 fps, consentendo di ottenere immagini di livello professionale.

Fujifilm ha deciso di eliminare il jack per le cuffie, necessario per il monitoring dell’audio, utilizzabile però tramite un adattatore con la porta USB-C.

Il sistema di messa a fuoco automatica è adesso più sensibile e compatibile con le funzioni di riconoscimento del volto e degli occhi, con una velocità doppia rispetto a quello disponibile su X-T3.

Arriva anche una nuova batteria che dovrebbe garantire un’autonomia di 600 scatti. Per quanto riguarda invece le fotografie, la nuova X-T4 permette di effettuare raffiche di foto fino a 15 fps tramite l’otturatore meccanico. L’azienda ha anche aggiunto la pellicola “Eterna Bleach Bypass” che riprende la base della pellicola Eterna aggiungendo una particolare tecnica di sviluppo.

Fujifilm X-T4 sarà disponibile in versione solo corpo a 1829 euro, oppure a 2239,99 euro con ottica 18:55, andando a contrapporsi alla performante fotocamera digitale Sony A6600.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Copertina Sony ZV-1
Tech 26 maggio 2020

Sony ZV-1: la fotocamera compatta con specifiche di fascia alta

Sony ZV-1 è una nuova fotocamera compatta con sensore da un pollice creata per soddisfare appieno le esigenze dei vlogger, ovvero di tutti coloro che necessitano di uno strumento affidabile, veloce, preciso,

Sony ZV 1
Tech 21 maggio 2020

Sony ZV-1: in arrivo la nuova fotocamera compatta pensata per i vloggers

Sony ha fissato per il 26 di maggio in un post su Twitter un evento di presentazione, in cui verrà mostrata una nuova fotocamera digitale, che dovrebbe essere l’erede della Sony RX 100,

Nikon_D7500
Tech 14 aprile 2020

Nikon D7500: reflex dal design resistente ed ergonomico

La Nikon D7500 non è un nuovo modello, ma sebbene si tratti di una reflex di vecchia generazione è ancora tra le fotocamere digitali di maggior successo nella sua categoria. Le ragioni sono semplici: