Huawei: è consigliabile non piegare Mate X con le basse temperature

Di Vittorio Pipia @TotoRacing92 13 novembre 2019
Huawei Mate X

Si parla sempre più spesso di smartphone pieghevoli e il numero di quelli proposti sul mercato è in costante aumento. In attesa dell’evento del 13 novembre di Motorola, in cui verrà presentato il nuovo RAZR, e in attesa dell’arrivo in Italia di Samsung Galaxy Fold (con un prezzo di listino forse superiore ai 2000 euro), anche Huawei Mate X torna a far parlare di sé per un problema che potrebbe affliggere il terminale.

L’azienda cinese ha infatti allestito una pagina web dedicata al suo top di gamma tecnologicamente più avanzato, in cui sono raccolti consigli e avvertenze per l’utilizzo. L’obiettivo è ovviamente quello di mettere al corrente il maggior numero di utenti su come trarre il massimo da un prodotto praticamente nuovo e senza precedenti sul mercato.

Mate X

La particolare cerniera di Huawei Mate X.

Tra le numerose voci, ce n’è una che desta un po’ di curiosità. Huawei consiglia infatti di non piegare il Mate X in ambienti con temperature che siano al di sotto dei -5°C. Condizioni che sono comunque difficili, ma che non sono estreme nella maggior parte dei Paesi durante il periodo invernale.

Ricordiamo che il prezzo del Mate X è elevato e che tale avvertenza potrebbe rappresentare una limitazione non da poco. Sicuramente rappresenta l’ennesima conferma che gli smartphone pieghevoli sono solo all’inizio e che le tecnologie usate sono ancora in una fase embrionale.

Il colosso cinese non spiega però le motivazioni tecniche del possibile problema, ma pare che il pannello del Mate X possa riscontrare qualche difficoltà quando esposto alle basse temperature a causa di un aumento della rigidezza dei materiali.

Speriamo che l’azienda possa chiarire tale situazione, e di poter provare il dispositivo il prima possibile. Nell’attesa, gli utenti possono continuare a scegliere tra i tanti top di gamma disponibili, come OnePlus 7T Pro, iPhone 11, e Galaxy S10.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti