Tech 16 aprile 2021

Huawei FreeBuds 4i si aggiornano con un’importante novità

FreeBuds 4i, auricolari true wireless con ANC, introducono una novità per il supporto agli smartphone non Huawei.
Huawei Freebuds 4i

Huawei ha rilasciato un aggiornamento per i suoi nuovi auricolari true wireless FreeBuds 4i. La novità più importante riguarda gli smartphone di terze parti, ossia di brand come Xiaomi, Samsung, OPPO e altri. Il nuovo firmware, infatti, introduce il supporto alla funzione “Rilevamento quando indossati” per i dispositivi non Huawei. È presumibile che la stessa novità venga rilasciata anche per gli altri auricolari del marchio, come FreeBuds Pro.

In cosa consiste la funzione di Rilevamento quando indossati? È quella funzione che permette agli auricolari di attivarsi o disattivarsi (quindi avviare o interrompere la riproduzione musicale) quando vengo inseriti nelle orecchie o rimossi. Fino a questo momento, questa funzione era sfruttabile solamente in abbinata a uno smartphone Huawei, come P40 o P Smart 2021. Da questo momento, anche i possessori di altri smartphone – Redmi Note 10 Pro, OPPO Find X3 Lite, Moto G 5G Plus, solo per citarne alcuni – potranno beneficiare di questa funzione.

Per aggiornare gli auricolari, è sufficienti aprire l’applicazione AI Life di Huawei – con cui appunto si gestiscono le impostazioni degli auricolari – e lanciare l’aggiornamento delle nuove FreeBuds 4i.

FreeBuds 4i

FreeBuds 4i sono auricolari true wireless dotati di tecnologia di cancellazione attiva del rumore in grado di limitare i disturbi esterni in ambienti molto rumorosi. È prodotto che si candida come un potenziale best-buy, in quanto Huawei ha scelto un prezzo di listino di 89 euro. Una soluzione più economica, e altrettanto prestante, di prodotti più costosi di marchi come Samsung, Sony o Bose.

Anche l’autonomia dovrebbe essere soddisfacente. Huawei parla di una durata di 10 ore di riproduzione musicale che possono scendere a 7,5 ore se la cancellazione attiva del rumore è abilitata. FreeBuds 4i sono disponibili in tre diverse varianti cromatiche: Ceramic White, Carbon Crystal Black e Honey Red. E il nuovo aggiornamento offre una marcia in più anche se non si ha uno smartphone Huawei.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Sennheiser Momentum 3 versus Huawei Freebuds Studio
Tech 16 marzo 2021

Sennheiser Momentum 3 vs Huawei Freebuds Studio: quale scegliere?

Le Sennheiser Momentum 3 e le Huawei Freebuds Studio sono espressione di due filosofie completamente diverse nel campo delle cuffie wireless over-ear (circumaurali). Le prime hanno uno stile retrò, con materiali di

FreeBuds-4i
Tech 11 marzo 2021

Huawei Freebuds 4i, i nuovi auricolari con ANC a meno di 90 euro

Huawei continua a espandere il proprio ecosistema. Dopo l’annuncio del nuovo speaker Huawei Sound, il colosso cinese ha svelato i nuovi auricolari true wireless FreeBuds 4i e la versione Elegant del ben riuscito

Huawei Freebuds 4i
Tech 22 febbraio 2021

Huawei annuncia Freebuds 4i, auricolari true wireless con ANC

Dopo le tante indiscrezioni, Huawei ha annunciato ufficialmente i nuovi auricolari true wireless Freebuds 4i. La presentazione è avvenuta in Cina senza tanto clamore. I nuovi arrivati sono apparsi nel catalogo online