iPhone: l’ultimo aggiornamento vi dice se la batteria è originale

Di Vittorio Pipia @TotoRacing92 21 agosto 2019
iPhone Xs Max

L’ultima versione del sistema operativo Apple iOS, che porta il numero del firmware al 12.4, ha introdotto una curiosa novità per tutti gli iPhone compatibili, ovvero iPhone X, iPhone Xs, iPhone Xs Max e Xr. Un messaggio infatti avviserà nel caso la batteria all’interno del dispositivo non sia più quella originale ma sia stata sostituita con una di terze parti.

La notizia è stata diffusa dal noto portale iFixit, che da anni si occupa di smontare vari dispositivi tra i più diffusi per verificarne la riparabilità e la componentistica interna. Il sito parla di quello che sarebbe un vero e proprio blocco software dormiente che non permetterebbe al sistema operativo di accedere alle informazioni della batteria.

News-Apple-iPhone

Questo potrebbe portare l’utente a pensare che la batteria del suo iPhone abbia qualche problema, spingendolo a ricorrere a un intervento di assistenza. Non si tratta dunque di un bug, ma di una nuova drastica politica dell’azienda di Cupertino che di fatto obbliga gli utenti a installare solamente batterie originali e a ricorrere a interventi di assistenza nei centri autorizzati.

Nel caso in cui la sostituzione della batteria venga fatta con una di terze parti, apparirebbe un messaggio che cita: “Non è possibile verificare se questo iPhone sia dotato di una batteria originale Apple. Non sono disponibili informazioni sullo stato della batteria”.

L’errore inoltre comparirebbe anche nel caso in cui la batteria fosse originale ma la sostituzione non fosse avvenuta in un centro Apple autorizzato. Tutto ciò è possibile grazie a una funzione di autenticazione che memorizza le informazioni necessarie per associare la batteria alla scheda logica. Se la batteria non possiede la chiave di autenticazione, compare in automatico il messaggio di assistenza.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti